Home > COMUNICATI STAMPA > Musica Marfisa

Da: Gli amici della musica Uncalm

Musica a Marfisa d’Este mercoledì 17 luglio 2019 ore 21,15

FERRARA – Mercoledì 17 luglio 2019 alle ore 21,15 torna a suonare a Ferrara, nell’ambito di Musica a Marfisa D’Este in Corso Giovecca 170, l’apprezzato “Duo Estense” formato dalla eccellente e conosciutissima professionista della nostra città, la pianista Rina Cellini, e da una bravissima flautista, Laura Trapani. Insieme hanno scelto un programma del tutto stimolante per il pubblico della musica da camera: eseguiranno infatti la giovanile Sonata in Fa maggiore K.13 di Wolfgang Amadeus Mozart, la Serenata in Re maggiore per flauto e pianoforte di Ludwig van Beethoven, poi la malinconica Sonata per flauto e pianoforte di Francis Poulenc e concluderanno con la famosa e conosciutissima Fantasia brillante su temi della Carmen di Bizet di François Borne. Il concerto è organizzato dal Circolo Frescobaldi; ingresso a offerta libera.
Laura Trapani è nata a Corpus Christi, Texas, nel 1977, ma attualmente vive e risiede in Italia. Diplomata in lingue (inglese, francese, spagnolo) ha intrapreso lo studio delflauto al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, diplomandosi con Gabriele Gallotta con il massimo dei voti. Ha suonato in formazione con i più noti solisti e musicisti italiani, ed è invitata in rassegne cameristiche come San Giacomo Festival di Bologna, Amici della Musica, I Pomeriggi Musicali a Villa Tesoriera di Torino, per citarne solo alcuni. Attualmente si sta perfezionando in prassi barocca e flauto barocco al Conservatorio “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara.
Rina Cellini è nata a Venezia dove si è formata sia dal punto di vista culturale che da quello professionale e artistico. Ha studiato al Conservatorio “Benedetto Marcello” con i famosi Sergio Lorenzi e Gino Gorini: con quest’ultimo si è diplomata a pieni voti. Si è, in seguito, perfezionata con Luisa Baccara, Ornella Santoliquido e Vincenzo Vitale. E’ diplomata, inoltre, in Canto: ramo didattico e ramo cantanti. Nel corso della sua carriera ha tenuto e tiene, con successo di pubblico e di critica, concerti in Italia e all’estero come solista, in duo pianistico, in varie formazioni concertistiche, in orchestra e per clavicembalo. Il suo repertorio spazia dalla musica rinascimentale a quella classica e romantica.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi