Home > COMUNICATI STAMPA > Musica Marfisa, concerto di giovedì 23 luglio: Ensemble d’archi direttore Stefano Squarzina

Musica Marfisa, concerto di giovedì 23 luglio: Ensemble d’archi direttore Stefano Squarzina

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Circolo culturale Amici della Musica “Girolamo Frescobaldi” – Ferrara

Giovedì 23 luglio 2015 alle ore 21,30 sul podio di “Musica a Marfisa d’Este” in Corso Giovecca 170, salirà Stefano Squarzina, musicista nato a Tresigallo nel 1966 molto conosciuto dalle nostre parti, non solo perché ha suonato, diretto, composto musica in diverse circostanze a Ferrara e provincia, ma anche perché mai si è sottratto agli appuntamenti artistici, anche a scopo di beneficenza, che gli venivano proposti dalla sua città, nonostante i pressanti impegni di lavoro fuori del territorio ferrarese.
Diplomato in oboe presso il Conservatorio di Ferrara nel 1987 con il massimo dei voti, in parallelo all’attività professionale di oboista, dal 1990 si è dedicato allo studio della composizione, conseguendo il diploma nel 1998 sempre nel conservatorio della sua città. In più ha seguito il corso di direzione d’orchestra tenuto dal M° Emilio Pomarico, presso la “Civica Scuola di Musica” di Milano; in seguito si è brillantemente diplomato in Direzione presso il Conservatorio di Bologna.
Per “Musica a Marfisa” dirigerà l’Ensemble d’Archi costituito da Simone Baroni, Michele Rimondi, Giorgio Riberto, Stefano Franzoni, Francesco Menini e Matteo Sartori (violini); Martina Sartori (viola); Valentina Migliozzi (violoncello), Alessandra Bozza (contrabbasso) e Franco Sartori (chitarra). Il programma, interamente dedicato alla musica barocca, prevede brani di Antonio Vivaldi (Concerto in La minore RV161; Concerto op. 3 n.6 in La minore, solista Matteo Sartori; Concerto in Do maggiore RV443); di Georg Philipp Telemann (Suite in La minore); e di Giovanni Battista Sammartini (Concerto in Fa maggiore). La rassegna è organizzata dal Circolo Frescobaldi con la collaborazione dei Civici Musei d’Arte Antica. L’ingresso è a offerta libera pro Ant di Ferrara.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi