Home > COMUNICATI STAMPA > Musica Marfisa martedì 30 luglio

Musica Marfisa martedì 30 luglio

Da: Gli amici della musica Uncalm

Musica a Marfisa d’Este martedì 30 luglio 2019 ore 21,15

Ferrara – Recital pianistico di Matteo Cardelli martedì 30 luglio 2019 alle 21,15 per Musica a Marfisa d’Este in Corso Giovecca 170. Il giovane e talentuoso pianista ferrarese proporrà un programma con musiche di Mozart (Sonata K576); Beethoven (Sonata op.53 “Aurora”); e Schumann (Studi sinfonici op.13).

Il concerto è organizzato dal Circolo Frescobaldi e l’ingresso è a offerta libera.

Cardelli è nato nel 1992, si è diplomato nel 2010 con 10 e lode sotto la guida del M° F. Lanzoni presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, dove nel 2013 ha conseguito il Diploma accademico di II Livello con 110 Lode e Menzione d’onore, e nel 2014 il accademico di II Livello in Musica da Camera, con 110 e Lode. Ha frequentato masterclass con P. Badura-Skoda e J. Swann, B. Petrushansky, R. Risaliti, I. Vered, e ha inoltre studiato con i Maestri M. Minguzzi e K. Bogino, con il quale si è perfezionato presso l’Accademia di S. Cecilia di Bergamo sia in pianoforte che in musica da camera. Attualmente frequenta il Master in Music Performance presso la Musik Hochschule di Basilea, nella classe del M° F. Gamba.
Finalista del Premio Busoni (2015), è stato finalista del XXVIII Premio Venezia (2011), ed è vincitore di numerosi Concorsi Nazionali ed InternazionaliLa sua intensa attività concertistica l’ha portato ad esibirsi in molte prestigiose sedi in Italia e all’estero, tra cui: New York, Hong Kong, Svezia, Svizzera, e in Italia a Milano (Società dei Concerti), Roma, Venezia (Teatro La Fenice e Palazzo Cavagnis), Firenze (concerti AgiMus e Palazzo Martelli), Bergamo e Brescia (Festival Le X Giornate), Spoleto e Perugia (Music Fest Perugia), Lucca (Festival di Musica da Camera), Ferrara (Teatro Comunale). Si è inoltre esibito come solista a Radio Vaticana (2013) e nel 2014 ha registrato il suo primo CD per Musikstrasse, presso i Trafalgar Recording Studios di Roma.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi