Home > COMUNICATI STAMPA > Musica Marfisa sabato 20 luglio

Musica Marfisa sabato 20 luglio

Da: Gli amici della musica Uncalm

Musica a Marfisa d’Este sabato 20 luglio 2019 ore 21

Sarà anticipato alle ore 21 precise lo spettacolo di Musica a Marfisa d’Este (Corso Giovecca 170, Ferrara) sabato 20 luglio 2019 perché sono in programma due opere: la “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni e i “Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo. Le due opere sono in forma integrale, ma mimate (cioè cantate in playback, per dirla in termini tecnici) dai Mimi della Lirica di Ravenna, una compagnia costituitasi nel 1983, che ha incontrato ovunque grande apprezzamento per la cura degli allestimenti. Infatti gli attori vanno in scena con costumi e attrezzeria come se fosse una recita cantata dal vivo. In playback cantano la più famose incisioni delle grandi voci del melodramma di ieri e di oggi, mentre gli attori recitano e simulano il canto dei personaggi delle opere; saranno in scena gli attori Marcella Battistini, Riccardo Guberti, Gianluigi Girelli, Margherita Guglielmino, Maria Dima, Grazia Sardaro e altri figuranti.

La compagnia dei Mimi della Lirica ha partecipato, nel tempo, alle rassegne dell’Estate Musicale alla Rocca Brancaleone a Ravenna e, più volte, al Festival Nazionale del Teatro Amatoriale Italiano di Prato, Viareggio e Verona, facendo registrare sempre il tutto esaurito e venendo premiata per le sezioni di regia, costumi e caratterizzazione dei personaggi nelle opere di Tosca, La Bohème e Rigoletto. La messa in scena di “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” è la loro nuova produzione di quest’anno.
Lo spirito che anima la compagnia è far conoscere e amare la musica lirica ad un pubblico più vasto possibile; in maniera semplice, divertente e unica nel suo genere.
La serata è organizzata dal Circolo Frescobaldi e l’ingresso è a offerta libera.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi