Home > COMUNICATI STAMPA > Musica Marfisa, sostituzione concerto di venerdì 24 luglio: saranno in pedana Silvia Donati & Giancarlo Bianchetti

Musica Marfisa, sostituzione concerto di venerdì 24 luglio: saranno in pedana Silvia Donati & Giancarlo Bianchetti

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Circolo culturale Amici della Musica “Girolamo Frescobaldi” – Ferrara

SOSTITUZIONE CONCERTO!!! Per improvvisa indisposizione della cantante brasiliana Daniella Firpo il suo concerto in programma a Musica Marfisa per venerdì 24 luglio 2015 ore 21,30 verrà sostituito dal seguente concerto di Silvia Donati & Giancarlo Bianchetti

Stasera (venerdì 24 luglio 2015, ndr) alle 21,30 il jazz di ispirazione latino-americana è di scena a “Musica a Marfisa d’Este”, rassegna organizzata dal Circolo Frescobaldi con la collaborazione dei Civici Musei d’Arte Antica presso la Palazzina di Corso Giovecca 170: saranno in pedana la cantante Silvia Donati accompagnata dal chitarrista Giancarlo Bianchetti. L’ingresso è a offerta libera pro Ant di Ferrara.
La Donati e Giancarlo Bianchetti collaborano da oltre 20 anni durante i quali hanno avuto modo di sperimentare comuni esperienze nell’ambito della musica brasiliana e del jazz. Vasto è quindi il repertorio dal quale i due artisti attingono: brani originali, classici del jazz, autori brasiliani come Chico Buarque de Hollanda, Toninho Horta, Joao Bosco, Carlos Jobim, il tutto rivisitato con grande libertà di espressione.
Silvia Donati è nata a Bologna, ha studiato con la cantante gospel Laverne Jackson, approdando al jazz attraverso la partecipazione ad alcuni workshop: Barry Harris, Art Taylor, Rachel Gould, Horace Parlan, Michele Hendricks. Ha fatto parte del quintetto di Marcello Tonolo ‘Music on Poetry’ (con Pietro Tonolo, Franco Testa, Alfred Kramer) con il quale ha inciso i CD “Days” e “Seed journey”, composizioni originali scritte rispettivamente su poesie di Philip Larkin e Gregory Corso.
Giancarlo Bianchetti si è diplomato a pieni voti in chitarra presso il Conservatorio “G.Frescobaldi” di Ferrara con il M°Leonardo De Angelis, studiando parallelamente chitarra jazz e armonia funzionale col M°Antonio Cavicchi. Dai primi anni novanta svolge intensa attività concertistica che lo porta a incontrare e suonare con musicisti come Carlo Atti (jazz al Capolinea) Jack Walrath e Tony Castellano (JazzIvrea ’91), Steve Grossman, Tony Scott, Marco Tamburini (Umbria Jazz ’93 in trio con Paolo Ghetti), Ares Tavolazzi, Sandro Gibellini, Piero Odorici, Pietro e Marcello Tonolo, Luciano Milanese, Tullio De Piscopo, i fratelli Pingone.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi