Home > COMUNICATI STAMPA > Nel Parco del Delta un week-end a tutto birdwatching

Nel Parco del Delta un week-end a tutto birdwatching

Tempo di lettura: 3 minuti

da: Ufficio stampa Primavera Slow

Una serie di eventi ed escursioni dedicate agli appassionati di birdwatching per osservare specie uniche e vivere un week-end a contatto con la natura

Avvistare un cormorano con il suo simpatico becco, un elegante Germano Reale oppure uno dei celebri fenicotteri rosa che riempiono di colore e armonia i paesaggi del Delta.
In tutto il Parco e a Comacchio – dichiarata dalla Lipu proprio qualche mese fa Città del birdwatching – questo fine settimana (sabato 16 e domenica 17) ci sono i Birdwatching Days, organizzati nell’ambito di Primavera Slow e dedicati all’osservazione e alla scoperta delle decine di specie di uccelli del territorio, un patrimonio di biodiversità e bellezza davvero unico.
Molto ampia la proposta di escursioni a piedi, in barca e in bicicletta per esplorare il Parco e raggiungere i migliori punti di osservazione per praticare birdwatching.
Tra questi segnaliamo, sabato 16 maggio, il percorso Dal Casone di Canneviè a Torre della Finanza lungo il sentiero natura; la minicrociera lungo la costa sino all’Isola dell’Amore; l’escursione in una barca elettrica nelle Valli di Argenta e nelle Valli dell’Ortazzo e dell’Ortazzino e poi le escursioni a Valle Campo e nelle Valli di Comacchio dove si potrà fare birdwatching ma anche pescare.
Si potrà, inoltre, prendere il Trenino della Valle che percorrerà l’argine del fiume Reno fino a Boscoforte e, muniti di binocolo, osservare da vicino proprio i celebri fenicotteri rosi che vivono in quell’area e concludere la giornata con un suggestivo itinerario in barca elettrica al tramonto sul torrente Bevano. Molte delle escursioni del sabato saranno riproposte anche domenica 17, un’altra giornata interamente dedicata a birdwatching e natura.
In calendario alcune belle escursioni domenicali in bicicletta: il percorso guidato, di circa 12 km, tra i sentieri del Bosco del Traversante e gli argini della Cassa di espansione Campotto; il bellissimo itinerario “Bike and Boat” che alterna la barca alla bicicletta, lungo un percorso ad anello che collega Comacchio, le Valli e la costa e poi in bicicletta nella parte meridionale delle Valli di Comacchio – in un percorso che conduce alla scoperta del mutevole paesaggio vallivo e delle numerose specie di flora e fauna che lo popolano – e nei suggestivi paesaggi delle Vecchie Saline.
Tante, dunque, le possibilità di fruizione per dimenticarsi, almeno per qualche giorno, dei ritmi della città e vivere i ritmi della natura e dei suoi straordinari abitanti.

Il programma completo degli eventi è su www.primaveraslow.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi