COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Nota Pd su dichiarazione del Vicesindaco di Ferrara

Nota Pd su dichiarazione del Vicesindaco di Ferrara

Tempo di lettura: 2 minuti

 

La pandemia vive la sua quarta ondata ormai vicino al picco, gli ospedali rischiano il collasso con migliaia di ferraresi  in quarantena o in coda per i tamponi, ma la Giunta con il Sindaco quale Autorità sanitaria della città, ritiene che il problema del contenimento dei contagi non sia di propria competenza, tanto che il Vicesindaco nega l’impiego della polizia municipale per il controllo del rispetto delle disposizioni anti-covid la sera dell’ultimo dell’anno, “ lo Stato chiude e lo Stato si attivi per provvedere ai controlli”, questa la risposta alla richiesta di collaborazione del Prefetto.

Negli ultimi due anni la Giunta ha speso circa due milioni di euro dei cittadini ferraresi per trasformare il Comando della Polizia Municipale in caserma con le famigerate celle di detenzione, ha acquistato armi e altro senza che i cittadini abbiano potuto godere i benefici di tale investimento, anzi  le vacanze organiche di personale hanno causato il venir meno di attività di Istituto proprie della Polizia Municipale, quale il controllo della viabilità nelle zone sensibili come i plessi scolastici, le attività di polizia urbana soprattutto nelle ore notturne, oggi scopriamo dalle parole del Vicesindaco che il Corpo dei Vigli Urbani di Ferrara non è in grado di svolgere neanche la funzione di ausilio alle attività di Polizia richieste dalla Prefettura, in spregio alle più elementari regole che attengono alla collaborazione tra Istituzioni per il perseguimento del bene comune.

Ci attendiamo delle spiegazioni dal Sindaco su quali azioni intende intraprendere per contenere i contagi e tutelare la salute dei cittadini ferraresi.

per il Gruppo Consiliare PD
Francesco Colaiacovo

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi