Home > COMUNICATI STAMPA > Nota stampa a firma delle Associazioni Circomassimo Arcigay e Arcilesbica Ferrara, Gruppo Giovani Circomassimo e Agedo

Nota stampa a firma delle Associazioni Circomassimo Arcigay e Arcilesbica Ferrara, Gruppo Giovani Circomassimo e Agedo

annalisa-felletti

Da: Centro lgbti

Nota per la stampa a firma delle Associazioni Circomassimo Arcigay e Arcilesbica Ferrara, Gruppo Giovani Circomassimo e Agedo

Oggetto: Assessora alle Pari Opportunità Annalisa Felletti

Apprendiamo dalla stampa le vicende politiche che coinvolgono l’Assessora Annalisa Felletti. Non entriamo nel merito di questioni interne al partito di cui l’Assessora alle Pari Opportunità è espressione, sia per una scarsa se non nulla conoscenza delle motivazioni che hanno portato all’attuale situazione, sia e soprattutto per una vocazione apartitica che contraddistingue le associazioni Lgbt firmatarie di questo documento. Ciò che in queste poche righe ci teniamo a esprimere è una valutazione dell’operato di Annalisa Felletti in relazione alle politiche rivolte alle persone lgbt e quindi alle nostre associazioni. E’ indubbio che l’attenzione che questa Amministrazione ha nei confronti della difesa dei diritti, della lotta alle discriminazioni e della affermazione di pari opportunità delle persone lgbt si è manifestata in più occasioni e in più forme. Ed è altrettanto innegabile che l’Assessora Annalisa Felletti abbia avuto un ruolo chiave rispetto alle questioni lgbt locali, e per il mandato conferitole di delega alle Pari Opportunità, e per sensibilità personale. Sono stati tanti i momenti di confronto che hanno portato a uno scambio reciproco di idee, alla condivisione di progetti, alla realizzazione di percorsi condivisi anche con altre realtà istituzionali e associative della città. Le questioni Lgbt sono diventate un punto importante dell’agenda politica di questa Amministrazione e di conseguenza di questa città e riconosciamo all’Assessora Felletti un ruolo chiave nel tracciare una strada dalla quale auspichiamo non si possa più prescindere. Dal 2014 a oggi sono successe tante cose che hanno cambiato la quotidianità delle persone lgbt, prima fra tutte l’entrata in vigore del decreto legge sulle Unioni Civili. Ma a fianco delle grandi battaglie civili che coinvolgono il paese, ci sono le piccole battaglie quotidiane che le nostre associazioni combattono per rendere sempre più semplice la vita di chi appartiene a una minoranza ancora in parte discriminata, ancora troppo spesso oggetto di violenza e vessazioni. Ricordiamo che circa un anno fa un ragazzo omosessuale, a Ferrara, è stato protagonista, suo malgrado, di un grave episodio di omofobia. Anche il quel caso l’Amministrazione comunale e l’Assessora alle Pari opportunità non hanno esitato a dimostrare la propria solidarietà e a condannare in maniera forte ogni forma di odio e violenza nei confronti delle persone lgbt. Da quell’episodio a oggi, la collaborazione che si è instaurata tra le associazioni e l’assessorato alle pari opportunità ha consentito dei risultati straordinari, uno fra tutti l’individuazione di una sede. Dopo 15 anni finalmente Circomassimo-Arcigay e Arcilesbica Ferrara ha una casa che condivide anche con le altre associazioni lgbt ferraresi, quali Agedo e Famiglie Arcobaleno. La sede di via Ripagrande 12 è anche Antenna contro le discriminazioni ed è un luogo di tutti e per tutti, un spazio fisico di incontro e confronto, ma anche uno spazio politico di affermazione delle proprie identità e dei propri diritti. L’assegnazione di una sede è solo uno dei risultati di cui possiamo rendere merito alla Felletti, ci sono poi i progetti, le campagne, le attività che l’hanno vista al nostro fianco con convinzione e passione. Non è nostro compito difendere il suo ruolo all’interno di questa giunta, vi sono organismi politici preposti legittimati a farlo, ma non possiamo che esprimere tutta la nostra stima per quello che ha fatto sia sul piano umano che sul piano politico per le associazioni di cui siamo attivisti, che sarà forse poca cosa nell’economia generale di una città, ma è moltissimo per tutti quei cittadini e cittadine di questa città che in noi si riconoscono, che credono nelle nostre ragioni, nelle nostre lotte e che pensano come noi che una società più equa passa anche e soprattutto dall’affermazione delle diversità e dal riconoscimento del principio di parità.

Circomassimo-Arcigay e Arcilesbica Ferrara
Arcigay Ferrara
Arcilesbica Ferrara
Gruppo Giovani Circomassimo Ferrara
Agedo Ferrara

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi