Home > PARTITI & DINTORNI > Note di Luigi Vitellio sulla morte della signora di Renazzo

Note di Luigi Vitellio sulla morte della signora di Renazzo

pd-logo

da: ufficio stampa Pd Ferrara

La signora Cloe è deceduta a seguito dell’aggressione animalesca subita venerdì scorso dai rapinatori che erano entrati in casa sua a Renazzo. Cloe è una persona che per pura cattiveria, tutta umana, muore uccisa e ci lascia con doloroso sgomento.
Nel silenzio di rispetto e cordoglio con cui ci stringiamo ai famigliari per una situazione di questa portata smisurata chiediamo risposta di umana pietà a chi crede nel valore dell’umana esistenza, e di istituzionale difesa allo Stato. Ci uniamo al dolore di chi ha voluto bene a Cloe, chiediamo che il riserbo sia condiviso da tutti, nell’idea che chi non rispetta un evento così grande colpisce a sua volta.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi