Home > COMUNICATI STAMPA > Nuova Club House per il Bondeno Calcio: servirà per le attività ricreative legate alla Società Sportiva

Nuova Club House per il Bondeno Calcio: servirà per le attività ricreative legate alla Società Sportiva

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Ufficio Stampa Comune di Bondeno

Fabio Bergamini e Simone Saletti: “Pronto il progetto definitivo. Servirà per scopi aggregativi e associativi nell’impianto sportivo di Via XX Settembre”.

C’è il progetto per la nuova Club House della Bondeno Calcio: servirà per promuovere le attività collaterali rispetto a quelle sportive che già si svolgono nello stadio “F. Pollastri” dalla società biancazzurra. La Giunta ha approvato nell’ultima riunione il progetto definitivo dell’opera, che avrà un valore stimato di 265mila euro complessivi, compresi Iva e oneri per la sicurezza. Il progetto in questione è stato redatto dall’ingegner Max Ferron, mentre il municipio è riuscito ad accorciare i tempi della burocrazia. In quanto le fasi della fattibilità tecnica ed economica sono state superate da una progettazione che contiene già al suo interno tutti gli elementi necessari. Dunque, si parte? «L’impegno dell’Amministrazione – avvertono il sindaco Fabio Bergamini ed il vicesindaco Simone Saletti – è quello di rinnovare e migliorare gli impianti sportivi del nostro territorio, quali stadi e palestre. C’era un piano ben preciso per dotare lo stadio di via XX Settembre di una struttura coperta funzionale e sicura, che potesse rappresentare un luogo di aggregazione per le persone. In particolare per le famiglie che portano i loro bambini al campo sportivo per svolgere attività, e per coloro che partecipano ai tornei giovanili che si svolgono allo stadio. Quello di creare la Club House costituiva un impegno che avevamo preso con la società sportiva, che gestisce l’impianto sportivo comunale – proseguono Bergamini e Saletti – ed ora siamo alla stretta finale prima di poter vedere partire i lavori». I fondi necessari alla realizzazione della “Club House” deriveranno dalla voce di bilancio “Missione 6”, ovvero dal capitolo di spesa riguardante la sistemazione dello stadio di via XX Settembre. Si prevede, nello specifico, di contrarre un mutuo utilizzando il bando del 2019 “Sport Missione Comune”, attivato dall’Istituto Credito Sportivo (Ics) che dispone la possibilità di accedere a finanziamenti per progetti di impiantistica sportiva pubblica. L’obiettivo, nello specifico, è quello di arrivare alla creazione di una sala “polivalente” con tutti i crismi della sicurezza e dell’antisismica, all’interno del perimetro dello stadio “Ferruccio Pollastri” di via XX Settembre. E che disponga anche di uno spazio cottura (per le occasioni in cui si svolgeranno pranzi al campo con bambini e genitori) ed un bar funzionale alle attività dello stadio, che vada a sostituire quello attualmente in funzione sotto la tribuna centrale.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi