Home > COMUNICATI STAMPA > Nuove soluzioni per la ricettività turistica: un successo il convegno organizzato da Cna

Nuove soluzioni per la ricettività turistica: un successo il convegno organizzato da Cna

Da: Cna Ferrara

La manifattura dei marinati ha ospitato un affollatissimo convegno sulle nuove forme di ricettività extra alberghiera – il settore in dieci anni ha avuto un fortissimo sviluppo – CNA si rivolge anche alle nuove realtà

“Il turismo sta subendo un profondo cambiamento. Sul mercato si stanno affacciando nuove forme di ricettività diverse da quelle tradizionali: per esempio i piccoli proprietari di immobili che possono essere valorizzati a fini turistici. CNA intende rivolgersi anche a queste nuove realtà, fornendo loro servizi e professionalità. In questo contesto, è necessario ricalibrare la normativa regionale sul turismo, in modo che le piccole realtà non siano escluse dal mercato turistico globale”

Davide Bellotti, Presidente provinciale della CNA di Ferrara, sintetizza così il significato del Convegno – “Il tuo immobile a fini turistici?” – organizzato dall’Associazione alla Manifattura dei marinati di Comacchio: “la nuova ricettività turistica va inserita nel mercato senza creare contrapposizioni con la ricettività tradizionale di tipo alberghiero”.

“Nell’arco di dieci anni, dal 2007 al 2017 – spiega il Presidente di CNA Turismo e Commercio Dario Guidi – la ricettività extralberghiera in Regione è molto aumentata. Si è passati da 3.333 esercizi imprenditoriali che offrivano 132mila posti letto nel 2007, a 11.148 esercizi con 169mila posti letto nel 2017. In particolare è aumentato moltissimo il settore degli alloggi dati in affitto in forma imprenditoriale: da 15mila posti letto nel 2007 a 37mila posti letto nel 2017. E’ chiaro che queste nuove realtà rispondono a una nuova richiesta del mercato, che non si contrappone alla ricettività più tradizionale ma può completarla per valorizzare al meglio il territorio”.

Era affollatissima giovedì pomeriggio la manifattura dei marinati di Comacchio per il convegno, coordinato dal direttore di CNA Ferrara Diego Benatti: oltre agli interventi di Davide Bellotti e Dario Guidi, si sono avvicendati l’assessore al turismo di Comacchio Riccardo Patuelli, che ha illustrato le strategie adottate dall’amministrazione lagunare; Enrico Zappaterra, responsabile di CNA Area Delta, che ha ripercorso le opportunità a disposizione di coloro che intendono riqualificare un proprio immobile; il Presidente di Delta 2000 Lorenzo Marchesini, che è intervenuto sulle molteplici opportunità per lo sviluppo turistico del territorio e Maria Pia Pagliarusco, Direttore del Parco del Delta del PO che ha parlato del valore del MAB Unesco come brand per la valorizzazione del Delta. Stefania Tomei di Sixtema ha riepilogato i criteri su cui può basarsi chi intende effettuare investimenti nella ricettività extra-alberghiera.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi