Home > COMUNICATI STAMPA > Nuovo ciak per la sesta edizione del Ferrara Film Festival – dal 29 maggio al 6 giugno 2021.

Nuovo ciak per la sesta edizione del Ferrara Film Festival – dal 29 maggio al 6 giugno 2021.

Tempo di lettura: 4 minuti

 

Comunicato stampa Ferrara Film Festival.

Nuovo ciak per la sesta edizione del Ferrara Film Festival – dal 29 maggio al 6 giugno 2021. Primo festival del cinema in Italia a svolgersi in presenza Mike Newell e Alessandro Haber tra gli ospiti della manifestazione.

Dopo gli importanti appuntamenti organizzati all’interno delle precedenti edizioni, il Ferrara Film Festival 2021 rinnova il rapporto con la grande cinematografia mondiale e torna a illuminare il proprio red carpet con il Dragone d’Oro alla carriera internazionale al regista britannico Mike Newell.

La cerimonia di consegna del premio avverrà nella suggestiva cornice del Castello Estense a partire dalle ore 20 di sabato 6 giugno, giornata conclusiva della manifestazione in cui verranno assegnati anche i Golden Dragon Awards alle opere vincitrici tra le trentatré in concorso al festival (per avere informazioni più dettagliate sulle opere consultare il link https://www.ferrarafilmfestival.com/nominations.html).

Tra i più noti al mondo nel suo ruolo, dietro alla macchina da presa, Newell può contare la regia di capolavori rimasti impressi nella storia del cinema come “Amore e Rabbia – The Good Father” (1985) con Anthony Hopkins, “Quattro Matrimoni e un Funerale” (1994) con Hugh Grant, “Donnie Brasco” (1997) con Johnny Depp e Al Pacino, “Mona Lisa Smile” (2003) con Julia Roberts, “Harry Potter e il Calice di Fuoco” (2005) con Daniel Radcliffe ed Emma Watson e “Prince of Persia” (2010) con Jake Gyllenhaal e Ben Kingsley.

“Sarà un grande onore – ha commentato soddisfatto Maximilian Law, direttore del Ferrara Film Festival – assegnare il premio alla carriera a un regista come Mike Newell, che ha segnato la storia del cinema mondiale. Riscoprire i suoi classici, con una retrospettiva creata ad hoc, è un qualcosa che desideravo fare da tempo all’interno del programma. Oltretutto, svolgere la cerimonia dei Golden Dragon Awards, per la prima volta in assoluto, al Castello Estense, sarà un’emozione grandissima”.

Per l’occasione, il Ferrara Film Festival organizzerà una retrospettiva con proiezioni speciali di cinque delle sue principali opere, ovvero “Mona Lisa Smile”, “Donnie Brasco”, “Quattro Matrimoni e un Funerale”, “Ballando con uno Sconosciuto” e “Un Incantevole Aprile”, con ospiti e protagonisti d’eccezione che si alterneranno per tutta la durata della kermesse.

Tra questi ci sarà anche Alessandro Haber che, dopo aver ricevuto il premio alla carriera lo scorso anno, tornerà nuovamente a Ferrara per presiedere la cerimonia di apertura della manifestazione, proiettando anche un cortometraggio sul tema Covid da lui diretto, in programma sabato 29 maggio alle 19 presso il Cinepark Apollo di piazza Carbone 35.

A seguire, sempre nella stessa serata, il sipario sulla sesta edizione si alzerà poi ufficialmente con la première italiana del film fuori concorso “Songbird” (2021) prodotto da Michael Bay (“Armageddon” e “Transformers”) e diretto da Adam Mason con un cast internazionale tra cui Demi Moore e Peter Stormare, primo spettacolo di un programma che nei giorni successivi, dal 29 maggio al 6 giugno, si rivelerà sempre più ricco e prestigioso per il pubblico (per avere informazioni più dettagliate sul programma consultare il link https://www.ferrarafilmfestival.com/filmprogram.html).

Il programma del Festival includerà, come di consueto, prime europee, italiane e mondiali, tutte proiettate al Cinepark Apollo di Ferrara che, con l’occasione, e dopo sette mesi di chiusura, verrà allestito in maniera speciale per il Festival. Il calendario sarà arricchito con eventi a tema cinematografico, un galà di beneficenza, un talk show e molti altri appuntamenti sparsi in tutta la città.

I biglietti per accedere in sala potranno essere acquistati online e/o direttamente al cinema Cinepark Apollo a partire dal 20 maggio. Ogni spettacolo includerà un cortometraggio seguito da un lungometraggio. Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano, se non diversamente indicato.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi