Home > COMUNICATI STAMPA > Nuovo importante riconoscimento per la Sezione di Odontoiatria di Unife Il Dott. Giovanni Franceschetti vince il premio Henry Goldman

Nuovo importante riconoscimento per la Sezione di Odontoiatria di Unife Il Dott. Giovanni Franceschetti vince il premio Henry Goldman

Da: Ufficio Stampa, Comunicazione Istituzionale e Digitale

Giovanni Franceschetti, docente a contratto della Sezione di Odontoiatria dell’Università di Ferrara, ha vinto il prestigioso premio Henry Goldman, tra i più ambiti riconoscimenti nella ricerca nel settore odontostomatologico a livello italiano.
La cerimonia di consegna si è svolta in occasione del XIX Congresso Internazionale “Personalized Periodontology” della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (S.I.d.P.), che si è svolto dal 21 al 23 marzo al Palacongressi di Rimini.
La Scuola di Odontoiatria ferrarese si è dimostrata, come ad ogni edizione, presente e fortemente attiva dal punto di vista clinico e scientifico.
Otto le relazioni selezionate per la partecipazione al Premio, tra cui quella risultata vincitrice del Dott. Franceschetti che ha presentato il lavoro “Radiographic outcomes of transcrestal and lateral sinus floor elevation: one-year results of a bi-center, parallel-arm randomized trial”, davanti a una Commissione Scientifica composta da elementi di spicco della ricerca internazionale in ambito parodontale e implantare.
Lo studio consisteva nel confronto, su un campione di oltre 50 pazienti, dei risultati radiografici ottenuti con una tecnica “classica” di ricostruzione ossea nei settori posteriori dell’osso mascellare atrofico, con quelli ottenuti mediante una tecnica minimamente invasiva, elaborata dallo stesso gruppo di ricerca ferrarese nel 2008. 
Il Premio è stato consegnato al Dr. Franceschetti dalle mani del Presidente SIdP Prof. Mario Aimetti.

“È stata una grande emozione e allo stesso tempo un grande onore fare da portabandiera per il mio gruppo di ricerca – commenta Giovanni Franceschetti – sono stato felice di vedere che la serietà e la dedizione con le quali il gruppo ha lavorato in questi anni sono state pienamente riconosciute dalla Commissione Scientifica, insieme alla rilevanza clinica dei risultati che abbiamo ottenuto.”
Roberto Farina, Ricercatore della Sezione di Odontoiatria in convenzione con la Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Ferrara e Sperimentatore Principale del progetto, aggiunge: “Alcuni anni fa la Regione Emilia-Romagna e la Osteology Foundation hanno sostenuto il nostro progetto con fondi specificamente dedicati alla crescita professionale di giovani ricercatori emergenti. Dopo la pubblicazione dei primi risultati su una delle riviste scientifiche più prestigiose in ambito odontoiatrico e il conseguimento dell’Osteology Young Speaker Award, ritengo che la vittoria di Giovanni rappresenti indubbiamente una ennesima conferma del fatto che la fiducia concessaci dalle Istituzioni era ben riposta”.

Conclude infine il Prof. Leonardo Trombelli, Direttore della Sezione di Odontoiatria di Unife e dell’Unità Operativa Complessa di Odontoiatria Provinciale di Ferrara: “Lo studio è frutto di una collaborazione tra l’Unità di Odontoiatria di Ferrara da me diretta e quella di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale di Modena diretta dal Prof. Ugo Consolo. Sono lieto che la cordata che siamo riusciti a creare abbia raggiunto un traguardo così prestigioso. Lo spettacolo più bello, tuttavia, è stato indubbiamente poter apprezzare dalla platea la sicurezza con la quale il Dott. Franceschetti ha difeso il suo lavoro davanti ai giganti della parodontologia mondiale, confermandosi una promessa della ricerca in questo settore. Sono molto orgoglioso di lui.”.
Da sinistra: Dr. Luigi Minenna, Prof. Gian Pietro Schincaglia, Dr. Giovanni Franceschetti, Prof. Leonardo Trombelli, Dr. Orio Riccardi, Dr. Mattia Pramstraller. Da sinistra in basso Dr. Mattia Severi, Dr. Roberto Farina, Dr.ssa Anna Simonelli.

Nella foto: da sinistra in alto: Dr. Luigi Minenna, Prof. Gian Pietro Schincaglia, Dr. Giovanni Franceschetti, Prof. Leonardo Trombelli, Dr. Orio Riccardi, Dr. Mattia Pramstraller. Da sinistra in basso: Dr. Mattia Severi, Dr. Roberto Farina, Dr.ssa Anna Simonelli.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi