Home > INTERVENTI > Nuovo principio di incendio a Cona, Peruffo: “Terzo episodio in tre mesi, chiarire le cause”

Nuovo principio di incendio a Cona, Peruffo: “Terzo episodio in tre mesi, chiarire le cause”

Da: Forza Italia Ferrara

Nelle prime ore del mattino di martedì 16 aprile si è registrato un nuovo caso di incendio all’Arcispedale di Cona, all’interno del Settore 2 (precisamente 2E0), in un locale utilizzato dalla ditta Siram come deposito per i suoi servizi energetici.
A destare preoccupazione non è solamente l’episodio in sé, quanto la ripetitività di questi focolai di incendio all’interno di una struttura sanitaria inaugurata appena nel 2012.

A fine gennaio di quest’anno informai la Regione, tramite il consigliere di Forza Italia Andrea Galli, di due episodi avvenuti nel giro di brevissimo tempo: il primo capitato all’interno di un bagno assistito nel reparto di Oncoematologia, il secondo alla consolle infermieri del reparto di Malattie Infettive. E ora il terzo a distanza di due mesi e mezzo. Una frequenza decisamente esagerata.

Le risposte della Regione all’interpellanza presentata (vedi allegati) è che è tutto regolare: materiali certificati, controlli periodici effettuati sia direttamente sia tramite enti terzi, personale istruito, attenzione alle intrusioni di estranei. Però qualcosa non quadra, soprattutto perché i casi di incendio si ripetono, fortunatamente ancora senza danni alle persone. A tutela di clienti e personale interno è il momento che l’Azienda Ospedaliera compia un’indagine più approfondita per scoprire seriamente le cause di questi episodi.

Paola Peruffo
Consigliere Comunale
Forza Italia Ferrara

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi