Home > COMUNICATI STAMPA > Oltre cinquecento studenti in visita alle imprese Cna: seri, attenti, consapevoli, stanno costruendo il proprio futuro

Oltre cinquecento studenti in visita alle imprese Cna: seri, attenti, consapevoli, stanno costruendo il proprio futuro

Shares

Da: Organizzatori
Giovani molto determinati e consapevoli dei sacrifici e delle difficoltà che dovranno affrontare: sono gli studenti che oggi hanno visitato le imprese Cna in occasione di #intraprendenti – Per gli imprenditori un appuntamento che arricchisce e a cui non si può rinunciare

Jonathan, che studia all’alberghiero e oggi ha visitato la torrefazione Caffè Krifi, aspira a diventare uno chef e a girare il mondo, ma non si nasconde le difficoltà: “Sarà difficile, lo so, dovrò lavorare duramente anche quando gli altri fanno festa, impegnarmi tantissimo per arrivare. Ma quello è il mio obiettivo”.
Amin, che è nato in Italia da genitori marocchini, invece, vuole fare il militare: “è la mia aspirazione da sempre, e adesso che sono all’ultimo anno delle superiori voglio concretizzarla. Ho già fatto dei concorsi, sono certo che ce la farò…”. Amin studia all’Istituto Carducci di Bondeno, e oggi ha visitato l’Officina Baluardi di Ferrara.
Robert, dell’Ipsia di Ferrara, invece, è rimasto colpito dai pezzi che vengono progettati e realizzati dalla Modelleria Meccanica Bonora: “Certe macchine che qui vengono utilizzate quotidianamente non le avevo mai viste! Pensare che i pezzi progettati qui finiscono poi sulle Ferrari non è una cosa da poco!”
“Questa giornata mi ha fatto conoscere una realtà nuova. Per chi ha la mia età è importante imparare come ci si comporta in un’azienda e sul lavoro” aggiunge Giada, studentessa dell’Einaudi che oggi ha visitato, con i propri compagni, l’azienda Barbieri Outdoor Solutions.
Le visite alle imprese organizzate ogni anno dalla Cna di Ferrara sono una grande occasione per conoscere da vicino le aspirazioni, i progetti, gli stati d’animo dei giovani che stanno per affacciarsi al mondo del lavoro dopo aver concluso le scuole superiori. E restituiscono l’immagine di una gioventù seria, impegnata, consapevole, che ha degli obiettivi, li vuole perseguire e non si nasconde i sacrifici che dovrà fare per raggiungerli.
Sono più di 500 i giovani che quest’anno hanno visitato le venti imprese Cna coinvolte nell’iniziativa, che si è articolata su due giornate: la prima dedicata a Workshop e seminari, la seconda centrata sulle visite alle aziende del territorio. Per gli imprenditori Cna è un appuntamento da onorare, perché confrontarsi con i giovani è una continua fonte di arricchimento, per tutti.
Il direttore della camera di Commercio, Mauro Giannattasio, lo aveva ricordato lunedì, intervenendo al seminario organizzato nella sala conferenze della Cna di Ferrara. “La chiave per avere successo nel lavoro e nell’impresa – aveva spiegato Giannattasio – è l’impegno personale, unito alla capacità e alla volontà di imparare e di migliorarsi costantemente.”
Un po’ di ottimismo non guasta, quando si cerca di costruire il proprio futuro: questo il messaggio di Bruno Faccini, Presidente dei Giovani Imprenditori di Cna. “Non dobbiamo pensare – ha aggiunto Faccini – che solo all’estero ci siano opportunità per i giovani che cercano un lavoro o vogliono creare un’impresa. Anche qui in Italia ci sono grandi possibilità: occorre perseguirle con forza ed essere convinti di quello che si fa”.
“In tempi di comunicazione digitale, in cui sembra contare solo la velocità di condivisione delle notizie e delle informazioni, non si deve dimenticare – ha concluso il direttore di Cna Ferrara Diego Benatti – che nel medio periodo la profondità dei contenuti e la conoscenza vincono su tutto il resto”.
Ecco l’elenco delle aziende coinvolte: Elcos di Argenta (costruzioni meccaniche); C.P.M. di Castaldini Stefano di Portomaggiore (Costruzioni meccaniche); Stilmec di Portomaggiore (Costruzioni meccaniche); Made Eventi(Eventi-Comnunicazione); Officina Baluardi di Ferrara (Eventi-comunicazione); Scacco Matto di Cento (Servizi Sociali); Cartotecnica Sei di Bondeno (Packaging in cartoncino e cartone); Seba di Cento (Dispositivi di protezione individuale); Sant’Agostino Vetreria Box Doccia di Sant’Agostino (Lavorazione vetro); Cromia Fx di Portomaggiore (Stampa di tessuti); ArchLiving di Ferrara (Studio ingegneria e architettura): Suono e immagine di Ferrara (Impianti audio/luci per eventi); Modelleria Meccanica Bonora di Ferrara (Automotive); Delphi International di Ferrara (Marketing e comunicazione): Caffè Krifi di Ferrara (Torrefazione caffè); la Brasiliana di Ferrara (Torrefazione Caffè); Logikamente di Ferrara (ICT e comunicazione) e Giulio Barbieri srl di Ferrara (Produzione strutture in alluminio per esterni).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi