Home > PARTITI & DINTORNI > Paolo Calvano (PD): “la regione tende la mano ai comuni,là dove il Governo taglia”

Paolo Calvano (PD): “la regione tende la mano ai comuni,là dove il Governo taglia”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: PD Stampa

Paolo Calvano (PD): “La Regione tende la mano ai comuni, là dove il Governo taglia”

Bando da 2.5 milioni per Comuni con meno di 50 mila abitanti e premi alle Fusioni

“Qualche giorno fa eravamo a Roma con i sindaci dei comuni fusi per protestare contro i tagli del Governo, oggi in Regione Emilia-Romagna non ci limitiamo alla protesta e siamo pronti a tendere la mano ai comuni con meno di 50mila abitanti e alle fusioni”. Così il segretario e consigliere regionale PD Paolo Calvano commenta l’apertura del nuovo bando della Regione Emilia-Romagna da 2,5 milioni di euro per sostenere le piccole-medie comunità locali.

“Si tratta di un aiuto concreto per contribuire a rivitalizzare le comunità medio piccole – dice Calvano – che meritano attenzione per combattere il calo demografico e per far sì che i territori possano essere più attrattivi e serviti. Il bando aprirà mercoledì 17 luglio e si chiuderà il prossimo 31 agosto e tra le novità vi sono proprio le premialità rivolte alle fusioni dei comuni. Un sostegno strategico quindi per strade, scuole, sicurezza degli edifici, impianti sportivi e spazi di aggregazione culturale, e i comuni saranno liberi di decidere come meglio rispondere ai bisogni dei cittadini. I contributi regionali per ciascun progetto saranno fino a 100 mila euro, pari all’80% della copertura massima e sarà l’occasione entro l’anno di vedere avviati oltre 30 cantieri in Emilia-Romagna. In questo modo la Regione vuole essere al fianco dei propri territori e adottare politiche serie che non li lascino soli“.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi