Home > COMUNICATI STAMPA > Parco Delta Po, approvato il bilancio preventivo

Parco Delta Po, approvato il bilancio preventivo

delta-po

da: organizzatori

Il Comitato Esecutivo dell’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità “Delta del Po” ha approvato ieri il bilancio preventivo 2016.
Come definito dalla normativa che regola gli enti locali, il bilancio di previsione è deliberato in pareggio finanziario complessivo. La previsione delle entrate correnti ammonta a 2 milioni 692 mila euro: i contributi principali provengono dalla Regione Emilia-Romagna (600 mila euro di contributo ordinario e 1 milione 250 mila euro per la gestione Valli), nonché dai contributi degli enti soci, che complessivamente ammontano a 310 mila euro. Da sottolineare anche le entrate per i proventi propri dell’ente, fra cui spiccano quelli per le attività venatoria e i proventi della pesca (per complessivi 330 mila euro).
Per quanto riguarda le spese, la più significativa è quella relativa alla gestione del Comprensorio Vallivo di Comacchio, correlata alla specifica entrata di 1 milione 250 mila euro proveniente dalla Regione; mentre ammontano a 550 mila euro le spese relative al personale.
Va inoltre sottolineato che anche per il 2016 si conferma la politica di contenimento delle spese di gestione, già avviata nel 2015 grazie al trasferimento del personale della sede in un’unica palazzina; mentre un ulteriore contenimento dei costi, in questo caso telefonici, è legato all’adesione alla piattaforma informatica regionale Intercenter.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi