Home > IN EVIDENZA > PAROLE A CAPO
Cleopatra Scoglio: “In una gabbia” e altre poesie

PAROLE A CAPO
Cleopatra Scoglio: “In una gabbia” e altre poesie

Tempo di lettura: 2 minuti

“Sdegno il verso che suona e che non crea.”
(Ugo Foscolo)

 

In una gabbia

Dentro una gabbia toracica,
non si custodisce un cuore.
Pensieri soavi, come voli di gabbiani,
rasserenano l’animo.
Accendono barlumi di speranza,
acquistano motivi per vivere.
Vivono i più grandi sogni,
chiusi dentro quella stessa gabbia.
Fai volare quel cuore,
utilizzando le chiavi
delle tue capacità.

 

Sana caparbietà

Aspetto un “Sì” da una ridicola vita,
che ignara e sorda,
non guarda in faccia nulla.
Lei, forse non capisce,
non distingue il bianco dal nero,
non nasconde la crudeltà.
Non si ferma di fronte a niente,
la vita mente.
Lei schiaccia i sentimenti,
percuote il cuore,
morde le caviglie,
stringe il collo.
Non perdona,
non demorde, anzi,ossessiona e calibra il colpo
(ma solo quello che si può sopportare).
Se la vita “dura”sembra il peggior male,
allora, ecco che interviene la forza
che credevi di non avere.
Si ribella e cerca coraggio per combattere.
Diventa una battaglia estenuante,
in cui la miglior arma è
questa sana caparbietà insita in noi.


Linfa vitale

Scrivi quando il viso è bagnato,
quando le lacrime partono dallo stomaco.
Dopo aver scritto,
tutto diventa leggero.
Solca il foglio d’inchiostro, ogni volta che,
non senti nessuna musica arrivare all’orecchio del cuore.
Non gettare la penna,
quando l’inchiostro sembra finito.
Continua a cercare parole nuove.
che ti fanno star bene,
nuova linfa vitale dentro te.

 

Cleopatra Scoglio (Reggio Calabria, 1976). Ha conseguito la Laurea in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali, presso la Facoltà di Architettura della propria città. Ha scritto on-line, sul sito ilmiolibro.it, una raccolta di poesie dal titolo: Come fil di ferro e un romanzo di narrativa  Inseguendo una premonizione.

La rubrica di poesia Parole a capo esce regolarmente ogni giovedì mattina su Ferraraitalia.
Per leggere i numeri precedenti clicca [Qui]

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi