Home > INTERVISTE > ALTRI SGUARDI > PAROLE A CAPO
Lucia Trimarchi: “Il buio dentro non sparirà” e altre poesie

PAROLE A CAPO
Lucia Trimarchi: “Il buio dentro non sparirà” e altre poesie

Tempo di lettura: 2 minuti

“La poesia non è stata scritta per essere analizzata. Deve ispirarci al di là della ragione, deve commuoverci al di là della comprensione.”
(Nicholas Sparks)

 

L’amore inventa favole 

L’amore segue le ombre
e non può ripetersi.

Mutando forma
e soffiando bolle,
crede alla magia
e inventa favole.

Accarezza la notte
più della luna.

L’amore non può essere,
perché è divenire.

Si crede fiume
e diventa mare
e ti lascia naufragare.

L’amore accoglie e abbandona.

E il domani può
vacillare,
tra un “ti penso”
e un “ti avrò”.

Cosa sento proprio ora?
Vorrei giocare
ma non so amare.

 

Il buio dentro non sparirà

Amare.
Possedere.
Imprigionare.
Disperare.
Non voglio più pensare.

Sei lava.
Il mio cuore piange fuoco.

Sei spada.
Squarcia
ogni stabilità.

Un cielo di stelle,
precipiti.

Senza recupero,
alcuna rete per me
che attutisca le cadute.

Non ti cerco più.
Non cercarmi tu.

Crederti.
Amarti.

Hai un gioco fra
tutti questi astri e
rubi la mia luce.

Anche la tua.
Il buio dentro non sparirà.

 

Non ho che me stessa

Non ho il cielo in una mano.
Né il mare o i suoi gabbiani.
E neppure te.
Con la tua creatività.
Non ho vento fra le mie nuvole.
Né la neve bianca.
E neppure noi.
Non ho gemme da indossare.
Né un sorriso per nutrirmi.
E neppure
questo unico motivo per sollevare
Il mondo.

Non ho che me stessa.

 

 

Lucia Trimarchi, Venezia (1972), studia Lettere e Filosofia e restauro dei Beni Culturali nella città di Udine.Si dedica alla poesia dal 2010, pubblicando alcuni versi con Aletti Editore. L’autrice scrive favole fantasy, stampando una raccolta di racconti nel 2017 con il titolo L’Alfabeto di Bu. Si dedica al mondo dell’infanzia, ideando nuove storie e attualizzando favole medioevali in un contesto scolastico attraverso il teatrino dei burattini. Di prossima uscita il nuovo libro L’Oceano dei silenzi.
Lavora ad un progetto per la realizzazione di audio storie, per raggiungere con i propri racconti anche coloro che non possono leggere.
www.alfabetodibu.it

 

La rubrica di poesia Parole a capo esce regolarmente ogni giovedì mattina su Ferraraitalia.
Per leggere i numeri precedenti clicca [Qui]

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi