COMUNICATI STAMPA
Home > INTERVISTE > ALTRI SGUARDI > Parole a capo
Marniko: “Milano” e altre poesie
Tempo di lettura: 2 minuti

Una buona poesia è un contributo alla realtà. Il mondo non è più lo stesso dopo che una buona poesia gli si è aggiunta.
(Dylan Thomas)

HO PERDUTO GLI ANNI MIGLIORI

Ho perduto gli anni migliori
della mia vita
rincorrendo fantasmi,
colpevole solo
di desiderare la morte
nel mio delirio.
Tornavo ogni volta
là dove il richiamo
della tua ombra
mi uccideva.
E morivo,
per rinascere
nella tua inconsistenza.

 

MILANO

Milano,
tu mi hai regalato
la mia identità,
tu che hai sempre
saputo come prendermi.
Milano,
nuda o vestita,
negli angoli della metro,
scappando da chi
mi malediva
succhiandomi l’anima.
Milano,
tu sai che non avevo
bisogno di pregarti,
ma come ogni puttana
capivi quando darmelo
il tuo desiderio infame,
iniquo
come le nostre voglie.
Milano,
io e te, un buco da un amico,
un letto rubato,
nella stanza spoglia,
vederci nudi in piedi,
perché davvero
ridevi nella compassione
che avevi per noi,
quei tempi là.
Milano,
fuggito quasi proibito
oggi ritornare,
tu sola puoi salvarmi
sottoterra,
riacchiappami l’anima.

 

NON MERITO NIENTE DI TE!

Non merito niente di te!
Il tuo respiro sussurrato
tra le pieghe dei nostri corpi
sudati e persi nei pochi sguardi smarriti;
il tepore della tua pelle
di questa notte che odora di noi
e di vigneti intrisa.
Non svegliarmi domani o meglio sì,
solo se il lago ha
odore calore e sapore…
di noi!

Marniko
Marniko, uno pseudonimo conosciuto sul web, non è più un ragazzo. È un (ex) scrittore esordiente, webwriter e blogger. Si guadagna da vivere facendo abitualmente il (seo)copywriter (scrive cioè i testi per la pubblicità e il web). Nel frattempo scrive racconti, che si possono leggere su diversi blog, principalmente sul proprio [Qui] o si possono scaricare in ebook gratuiti. Dopo la morte dell’amico Alois Braga, ha collaborato nella gestione e organizzazione del portale I Sogni nel Cassetto; attualmente, sempre in modo gratuito e senza nulla pretendere in cambio, è curatore editoriale di [isnc]edizioni (sito di scrittura e letteratura online autofinanziato e autogestito).

 

Dal 6 al 18 luglio  Parole a capo, la rubrica di poesia di Ferraraitalia, esce ogni mattina durante tutta la settimana.
Per leggere tutte le puntate e tutti i poeti di ‘Parole a capo’ clicca [Qui]

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi