Home > documentazione > Partigiani oggi, Licia Vignotto: “Rivoluzionaria ora è l’assunzione di responsabilità”

Partigiani oggi, Licia Vignotto: “Rivoluzionaria ora è l’assunzione di responsabilità”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Licia Vignotto, giornalista

Ho pensato a lungo sul tema del valore da difendere, ma l’idea del ‘valore’ non mi piace, come non mi piace l’idea della ‘difesa’. Ci si difende dagli aggressori ma a me sembrano tutti vittime: i ricchi e i poveri, i benestanti e i malestanti. Provo pena – pena sincera – per chi si comporta in modo stupido e nocivo, per gli arrivisti e i carrieristi, per gli avidi, per gli arroganti, per i disonesti. Non c’è niente da difendere, caso mai da diffondere: responsabilità.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
emergency days
NOTA A MARGINE
Politicamente scorretto, eticamente appassionato
LiberAzione
DAL NOSTRO ARCHIVIO
Partigiani oggi: quali ideali, quali avversari
Partigiani oggi, Giuseppe Gattino: “L’individuale assunzione di responsabilità può essere rivoluzionaria”
partigiani-oggi
L’INCHIESTA
Partigiani oggi, nuove testimonianze: “Senso di responsabilità e coraggio per risollevare il Paese”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi