Home > COMUNICATI STAMPA > Partite le Giornate doi Orientamento all’impresa Cna

Partite le Giornate doi Orientamento all’impresa Cna

da: ufficio stampa Cna Ferrara

E oggi, in cinque aziende gli studenti si mettono alla prova con “Imprenditori per un giorno. E, poi, scolaresche in visita a pmi della provincia. Creare un’impresa, ne vale la pena? I giovani si confrontano con gli imprenditori alle Giornate dell’Orientamento Cna

Non sono certo rimasti a scaldare le sedie i 150 studenti degli Istituti medi superiori che, ieri mattina, primo appuntamento delle Giornate di Orientamento all’impresa promosso dalla Cna di Ferrara, hanno affollato la sede provinciale dell’Associazione, animando i sei workshop tematici con imprenditori e consulenti aziendali, focalizzati su cosa significa oggi concretamente fare impresa.  Lo hanno sottolineato positivamente gli stessi protagonisti dei gruppi di lavoro inerenti i diversi settori di attività (meccanica e automazione, impiantistica, benessere ed estetica, economia, comunicazione e Ict, moda): molte le domande dei ragazzi, vivissima l’attenzione sui tanti aspetti attraverso cui si sviluppa un’attività imprenditoriale competitiva, di qualità e capace di stare sul mercato.

Ma il punto principale ha ruotato attorno alle motivazioni che servono per avviare un’impresa e se, in un contesto di grande difficoltà come quello attuale, sia veramente questa una strada possibile. “Vogliamo prospettare ai giovani una visione, cioè l’idea che il mondo della piccola e media impresa può essere il luogo del loro futuro professionale”, ha affermato il direttore provinciale della Cna Corradino Merli, in apertura dei lavori della mattinata. “Mettiamo tutta la nostra buona volontà per essere al vostro fianco, se vorrete imboccare questo percorso – ha poi aggiunto il presidente Cna Alberto Minarelli – nella convinzione che fare impresa è una scelta impegnativa, ma possibile e che soprattutto può riservare grandi soddisfazioni”.

Intanto, questa mattina sono in programma le visite di circa 600 studenti di Istituti medi superiori a 21 imprese eccellenti della nostra provincia. In cinque tra queste attività, sarà sperimentata l’iniziativa “Un giorno da imprenditori”: una intera mattinata nella quale i ragazzi, sulla base di un progetto di lavoro concordato tra impresa e scuola, si metteranno alla prova su alcuni degli aspetti pratici del fare impresa quotidiano. Una iniziativa, a cui la Cna intende dare seguito a partire dal prossimo anno scolastico, per fare sì che il rapporto scuola – impresa assuma un connotato meno episodico e più legato ad un percorso di conoscenza e di pratiche concordate insieme, con l’obiettivo di elevare il bagaglio di acquisizioni dei giovani, migliorandone l’accesso al mondo del lavoro e delle professioni. Ecco le imprese e le scuole protagoniste di “Un giorno da imprenditori”: Cpm (macchine automatiche – Portomaggiore) – Ipsia E. I° D’Este (Ferrara); Cromia Fx  (Portomaggiore – pittura e decorazioni artistiche su stoffa, pelle e altri materiali) – Ipsia E. I° D’Este (Ferrara); Hermes Moto di Capiluppi Hermes (riparazione moto e motori imbarcazioni – Cento) – Ipsia F.lli Taddia (Cento); Suono e Immagine srl (illuminazione, audio e video per eventi, montaggio palchi e strutture – Ferrara) – Istituto L. Einaudi (Ferrara) e Liceo Statale G. Carducci; Telestense (emittente tv – Ferrara) – Liceo Statale G. Carducci (Ferrara).

Queste le altre imprese e scuole che saranno protagoniste, nella mattinata di venerdì, di “Imprese aperte”: Cen.car (Cento) – Ipsia F.lli Taddia di Cento; Centro Nuoto Copparo – Istituto Guido Monaco (Codigoro); Cna Ferrara – Istituto d’Arte Dosso Dossi (Ferrara); Delphi International (Ferrara) – Ipssar O. Vergani (Ferrara); Elcos di Tagliati M. e C. snc (Argenta) – Polo scolastico Argenta – succursale Portomaggiore; Far srl (S.Agostino) – Ipsia F.lli Taddia; Hotel Europa (Ferrara) – Liceo Statale G. Carducci; Krifi srl (Ferrara) – Liceo Statale G. Carducci; Innova (Ferrara) – Ipsia E. I° D’Este; Iosco Cablaggi srl (Argenta) – Polo scolastico Argenta – succursale Portomaggiore; La Salani (Copparo) – Ipssar O. Vergani; Modelleria Meccanica Bonora (Ferrara) –  Istituto Bachelet; Pronesis (Ferrara) – Liceo Statale G. Carducci; Residenza Caterina srl (Ferrara) – Ipsia F.lli Taddia; Seba Srl (Cento) – Ispia F.lli Taddia; Tryeco 2.0 (Ferrara) – Ipsia E. I° D’Este.

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi