Home > IL QUOTIDIANO > PER CERTI VERSI
ADESSO AFGHANISTAN

PER CERTI VERSI
ADESSO AFGHANISTAN

bandiera usa ammainata
Tempo di lettura: < 1 minuto

 

ADESSO AFGHANISTAN

Adesso Afghanistan
Ieri chi si ricorda
Dove fossimo ieri
A diffondere miti
Ieri l’altro Cuba
Sanguinava nel mare
E pezzi del suo cuore
Galleggiano tra caimani
Un giorno ancora e la Colombia esplodeva in volo
Misteriosamente
Adesso Afghanistan
Le madri affidano i loro
neonati
Di là
Ai soldati
Ci stiamo ritirando
Così è stato deciso
La democrazia giocattolo
A giorni alterni
Tempo fa
Ogni momento
Si seccano vite
Di povertà
Altre sono aride
Per ricchezza
Poi le donne
Crepano sempre
Col pane di pietre
Degli uomini
Lo mangiano
E affondano
Nel veleno dell’oblio
Della violenza cruda
Gonfia di batteri
Delle guerre
L’ultimo tram
Sta passando
Calca a salire
Per il solo fatto
Di non morire

Per leggere tutte le altre poesie dell’autore, clicca [Qui]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Lewis Carroll: la poiesis di Alice, fino alla “Fantasmagoria e altri poemi”
PER CERTI VERSI
Alba rosa
cristiano mazzoni
Una “bandiera rossa” nel Collettivo Ultimo Rosso:
Cristiano Mazzoni ha presentato il suo libro
PER CERTI VERSI
Se ne va la vita

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi