Home > FOGLI ERRANTI > PER CERTI VERSI
Il Tao dell’amicizia
Shares

Ogni domenica Ferraraitalia ospita “Per certi versi”, angolo di poesia che presenta le liriche del professor Roberto Dall’Olio, all’interno della sezione “Sestante: letture e narrazioni per orientarsi”.

PER UN’AMICA

Una buonanotte
È un pianeta per noi
Una retata di stelle
Da mettere sotto le lenzuola
Per stare come mazzi di campo
Fioriti
Nel blu
Immenso
Formicolante
Sulle dita
Poi le mani
Poi le labbra
Poi la luce
Delle menti
La costellazione
Dei corpi terrestri
E un cuscino
Tete a tete

POESIA TAOISTA DEL NOI

NOI
Esisteva prima che lo sapessimo
Sgorga da una fonte
Senza roccia
Una fonte che è oltre
Un tempo intemporale
che ci ha prevenuti
NOI
È un sogno indelebile
Non si può cancellare
Non si può mascherare
In finti giochi di personalità
Le sue fauci belle di cielo
Ci impastano ogni giorno
Ci divorano in un gioco
Di nettare
Liquido
si nutrono le nostre anime
I nostri corpi assieme
hanno dentro parte
di quella stessa luce

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Colpi di fulmine
PER CERTI VERSI
Gocce al tramonto
BORDO PAGINA
Poesia: Zairo Ferrante su ‘Il Foglio Letterario’
PER CERTI VERSI
Fiori e nuvole

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi