Home > IL QUOTIDIANO > PER CERTI VERSI
Il vuoto del tempo

Ogni domenica Ferraraitalia ospita “Per certi versi”, angolo di poesia che presenta le liriche del professor Roberto Dall’Olio, all’interno della sezione “Sestante: letture e narrazioni per orientarsi”.

IL VUOTO DEL TEMPO

Solo tra noi cogliamo il vuoto del tempo
E quel senso da astronauti
Che assimila il nostro gentile andare precipitando senza gravità
Senza peso
Rimanere in un abbraccio illeso
Tra le onde
Di un disco di Newton
E tutti i colori negli occhi della luna
che atterraggio
Con la folle leggerezza di un paggio
Alla corte severa del re
Non ci sono paragoni
È un raggio arcobaleno color lavanda

OGNI ATTIMO

Ogni attimo che rubiamo
Al tempo indifferente
Diventa nostro
E ci parla
Ci cattura
Gettandoci
Nella libertà
Più pura
In un crocchio
Di limonaie
La Cabala che ci saluta
Per la partenza
Di una donna
Di un uomo
All’inizio della genesi
Della vita
Che ci scorre
Che accorre
Che ci salva
Dietro al pericolo

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Di Anna, Enrico e d’altre memorie
PER CERTI VERSI
Ode inversa per Ferrara leghista
PER CERTI VERSI
Fragili e fieri
PER CERTI VERSI
A 30 anni da Tienanmen

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi