Home > IL QUOTIDIANO > PER CERTI VERSI
La cipria di Venere

PER CERTI VERSI
La cipria di Venere

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA CIPRIA DI VENERE

Una nuvola rosa
passeggia nel cielo
Bassa
Sopra il dorso del mare
Scivola
Sul volto sbarbato
del vento
Le parole si sgonfiano nell’inseguirla
Perdono fiato e luce
Mentre la nuvola passa
smarrisce il suo smalto
E’la cipria
Di Venere
Di questi uccelli compatti
Che volano
simulando i tramonti

(dedicata alle Valli di Comacchio)

Ogni domenica Ferraraitalia ospita ‘Per certi versi’, angolo di poesia che presenta le liriche del professor Roberto Dall’Olio.
Per leggere tutte le altre poesie dell’autore, clicca
[Qui]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Il cliché dei gabbiani
PER CERTI VERSI
Un giorno Pericle
Korfu, soldati italiani
PER CERTI VERSI
8 Settembre
PER CERTI VERSI
A Milano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi