Home > FOGLI ERRANTI > PER CERTI VERSI
La strage di via Gobetti

PER CERTI VERSI
La strage di via Gobetti

Bologna
Via Gobetti
Piero Gobetti
Mai nome poté
Più stridere
Con quanto
Vi accadde
Laggiù in fondo
Al buio periferico
Al centro patologico
Di crimini efferati
A colpire nel mucchio
Come birilli
Gli innocenti
Quelli che …
Che non ci stavano a tacere
Quelli che…
Erano solamente lì
Avevano visto
Bologna
Via Gobetti
Piero Gobetti
Tutti i nomi
Vanno stretti
Persino l’ironia
Atroce
Di chiamarsi Savi
I folli criminali
Coperti da altri folli
A loro uguali

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Giocosa
PER CERTI VERSI
Al crepuscolo
IL SARTO
Una poesia di Carla Sautto Malfatto dedicata alla Commemorazione dei defunti
PER CERTI VERSI
Uno squarcio nel cielo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi