Home > FOGLI ERRANTI > PER CERTI VERSI
Silenzio Alfa

Ogni domenica Ferraraitalia ospita ‘Per certi versi’, angolo di poesia che presenta le liriche del professor Roberto Dall’Olio, all’interno della sezione ‘Sestante: letture e narrazioni per orientarsi’

SILENZIO ALFA

Ogni tanto vedevo spuntare tra le sedie
Il tuo sorriso
Di conferma
Che c’eri
Eri lì per me
Qualche volta
Da dietro le spalle dei convenuti
Lampeggiavano
I tuoi occhi notturni
Per guardarmi se fossi davvero io
La mia voce a diffondere parole amiche
Poi ci siamo persi tra le persone fino al suono di chiusura
Ci siamo rivisti
Nella sala ormai vuota
Ti ho presa da parte
Fino a un angolo
Dove le parole si sono interrotte
Sono rimasti gli occhi
E due silenzi
Cosi accordati
Da suonare un pezzo memorabile
Raccontando quanti sacchi fossero pieni
E che fuori
Ci aspettassero
Due treni

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Frammenti d’Italia (seconda tappa)
PER CERTI VERSI
Frammenti d’Italia (prima tappa)
COME SE FOSSE NORMALE
Una poesia di Carla Sautto Malfatto per la ‘Giornata internazionale della poesia’
SEMPRE CON ME
Una poesia di Carla Sautto Malfatto dedicata alla Festa del papà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi