Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Per danzare non servono gli occhi

Determinazione, passione e forza di volontà.
Alicia Alonso, ballerina cubana diventata cieca nel corso della sua carriera, rappresenta a pieno questi caratteri.
La perdita della vista non la portò al ritiro dalle scene, anzi. L’arte della futura fondatrice del “Balletto Nazionale di Cuba” continuò a lasciare senza fiato gli spettatori e ad essere sempre più richiesta, vista come qualcosa di unico e di inspiegabilmente perfetto.
La danza diviene esigenza, ragione di vita, qualcosa che non teme ostacoli e barriere.

“Ballai nella mia mente. Accecata, immobile, distesa nel letto, mi esercitai a ballare Giselle”
Alicia Alonso

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
La luna in piazza
Viaggio di fine vacanze
L’isola del tesoro
LETTERA APERTA DI UNA VENTENNE
Noi e voi… Lasciateci sognare, lasciateci sbagliare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi