Home > COMUNICATI STAMPA > Per i commercianti bene l’ipotesi del mercato sull’asse Porta Reno e Piazza Travaglio

Per i commercianti bene l’ipotesi del mercato sull’asse Porta Reno e Piazza Travaglio

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

Già nella primavera del 2013 il questionario on line promosso da Ascom Ferrara su 299 intervistati del centro aveva sostanzialmente promosso l’idea che il mercato del venerdì potesse svilupparsi sull’asse Porta Reno e Piazza Travaglio.

Una tendenza riconfermata tra ieri ed oggi nel giro d’orizzonte condotto da Ascom tra commercianti e gli operatori che si affacciano nel vie del centro ed in particolare sul centralissimo Listone: è dunque percorribile lo spostamento del mercato settimanale del venerdì sull’asse Porta Reno e Piazza Travaglio, lasciando così libera la piazza Trento Trieste appena recuperata.

Una proposta lanciata nei giorni scorsi dall’Amministrazione Comunale prima con il sindaco Tagliani e poi dall’assessore al Commercio Serra. L’ ipotesi come sottolineano da Ascom Confcommercio Ferrara trova i primi riscontri positivi perché permette di mantenere il mercato del venerdì nel cuore della città a tutto vantaggio sia degli operatori sia degli stessi consumatori.

Lo spostamento tra l’altro permetterà di avere il Listone completamente libero e di potersi concentrare al suo completamento in linea con il recupero avuto dalla piazza che è davvero una delle più belle d’Italia. Dall’altro permetterà di pensare anche ad una riqualificazione estetica del mercato stesso promuovendo un’ innovazione forte senza penalizzare chi opera nel settore del commercio. Il dato assume una sua sempre maggiore importanza in vista dell’Expo Internazionale di maggio e che vedrà convergere su Ferrara certamente flussi turistici desiderosi di visitare il centro storico.
“Crediamo – è la conclusione di Ascom Ferrara – che lavorare su questa ipotesi – come detto l’asse Porta Reno e Piazza Travaglio – possa permettere anche di intercettare fondi regionali per la riqualificazione del commercio sia su area fissa che pubblica”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi