Home > COMUNICATI STAMPA > Pesca, prosegue il confronto su delocalizzazione delle produzioni di vongole Posta in arrivo x

Pesca, prosegue il confronto su delocalizzazione delle produzioni di vongole Posta in arrivo x

logo-regione-emilia-romagna
Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

L’assessore regionale all’Agricoltura Caselli rispondendo a Fabbri (Ln). “Nessun posto a rischio. Il confronto con associazioni di categorie e i produttori è stato costante in questi mesi. A breve il provvedimento della Giunta che definirà le procedure e tempi così come concordati con le parti”

«Nessun posto di lavoro sarà messo a rischio. Sono in fase molto avanzata la concertazione e il confronto con gli interessati sul progetto di delocalizzazione delle produzioni di vongole per le aree a rischio di scarsa produttività della Sacca di Goro». Così l’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli al capogruppo della Lega Nord in Assemblea legislativa Alan Fabbri che sollecitava la Regione a convocare le parti interessate dal percorso avviato.
«Il progetto di delocalizzazione rispetterà le esigenze dei produttori e consentirà i tempi necessari per organizzarsi. E questo lo sanno bene sia le associazioni di categoria sia i produttori con i quali il confronto, aperto e costruttivo, è in corso da tempo. A breve, nell’apposito ‘Tavolo blu della pesca’ già programmato, sarà portato il provvedimento definitivo prima dell’approvazione formale con una delibera della Giunta regionale» ha aggiunto l’assessore Caselli.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi