Home > COMUNICATI STAMPA > Pint of Science dal 20 al 22 maggio a Ferrara

Pint of Science dal 20 al 22 maggio a Ferrara

Da: Comunicazione Istituzionale e Digitale Unife Ufficio Stampa
Pint of Science 2019, dal 20 al 22 maggio torna a Ferrara la più grande manifestazione di divulgazione scientifica al mondo: 10 speaker per 6 talk in 2 pub del centro, in contemporanea con altre 22 città italiane e 24 paesi

In arrivo la seconda edizione ferrarese dell’evento di divulgazione scientifica più grande al mondo che porta la scienza nei pub della città. Cosmologia, medicina nucleare, radioattività naturale, medicina di genere, malattie genetiche e anatomia settoria e “in vivo” saranno i temi presentati dai ricercatori di fama internazionale che animeranno l’evento nella nostra città.

L’evento avrà luogo da lunedì 20 a mercoledì 22 maggio in due diversi locali della città: Clandestino in via Ragno che sarà teatro dei seminari a tema Our Body, dedicati a medicina e biologia e Bar Gallery che ospiterà i seminari a tema Atoms to Galaxies in cui si parlerà di cosmologia e fisica nucleare.

«Caratteristica di Pint of Science è un modo diverso e originale di portare le ultime frontiere della ricerca scientifica in mezzo alla gente. Niente cattedre e lavagne ma un bicchiere di birra in mano per discutere insieme sui misteri della natura e le ultime scoperte che miglioreranno il nostro futuro – spiega ancora Alessia Tricomi. Il format, ormai collaudato, consiste nel fare incontrare il pubblico, ogni sera, con un ricercatore diverso e discutere e interagire su un tema di attualità nel campo dell’astronomia, della fisica, della chimica, della matematica, della biologia o della sociologia. Il tutto con un linguaggio semplice ma non banale. Il nostro slogan è parliamo di scienza ma davanti ad un boccale di birra».

La prima serata a tema Atoms to Galaxies è dedicata all’origine del nostro universo che scopriremo assieme a Massimiliano Lattanzi, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) di Ferrara, nella seconda serata Matteo Alberi, ricercatore dei Laboratori Nazionali di Legnaro INFN terrà un seminario dedicato alla radioattività naturale e nell’ultima serata Gaia Pupillo e Petra Martini, ricercatrici dei Laboratori Nazionali di Legnaro INFN e Università di Ferrara parleranno di medicina nucleare.
I primi relatori delle serate a tema Our Body saranno dell’Università di Ferrara: Tiziana Bellini, Katia Varani, Roberta Piva e Michele Rubini che ci parleranno di medicina di genere, durante la seconda serata Mirko Pinotti, presenterà un seminario sulle malattie genetiche mentre nella terza serata Melchiore Giganti ci illustrerà l’anatomia settoria e in “vivo” con le tecniche di imaging. Programma completo: www.pintofscience.it/events/ferrara

OUR BODY / Clandestino – via Ragno 50 (inizio ore 19:00)
Lunedì 20 maggio Tiziana Bellini, Katia Varani, Roberta Piva e Michele Rubini (Unife) – Sex, Gender e Rock’n’Roll
Martedì 21 maggio Mirko Pinotti (Unife) – Terapia genica per la cura delle malattie genetiche
Mercoledì 22 maggio Melchiore Giganti (Unife) – Il corpo intatto e l’anima svelata

ATOMS TO GALAXIES / Bar Gallery, Corso Ercole I d’Este 1 (inizio ore 21:00)
Lunedì 20 maggio Massimiliano Lattanzi (INFN – Ferrara) – Ti con zero: l’inflazione cosmica e l’origine dell’universo
Martedì 21 maggio Matteo Alberi (INFN Laboratori Nazionali di Legnaro) – Alla scoperta della radioattività che ci circonda
Mercoledì 22 maggio Gaia Pupillo, Petra Martini (INFN Laboratori Nazionali di Legnaro, Università di Ferrara) – Birranuclidi

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi