Home > COMUNICATI STAMPA > Polizia locale di Ferrara: amministrazione sorda davanti alle richieste degli agenti

Polizia locale di Ferrara: amministrazione sorda davanti alle richieste degli agenti

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Diccap e Sulpl Ferrara

I Sindacati DICCAP (Dipartimento Autonomie Locali e Polizie Locali e SULPL (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), Sindacati più rappresentativi per la Polizia Locale Italiana, ritengono sconcertante il silenzio dell’Amministrazione davanti alle richieste di incontro avanzate dai Sindacati per conto dei lavoratori.
Giacciono infatti sul tavolo le richieste di incontro inoltrate il 16 Dicembre a Modonesi per il Nuovo Comando e per il Taser e alla Comandante per l’erogazione delle indennità previste per l’Ordine Pubblico.
DICCAP e SULPL sottolineano l’assoluta urgenza di iniziare la discussione con l’amministrazione per quanto riguarda il progetto del nuovo Comando.
Dai progetti acquisiti, abbiamo rilevato diverse carenze che vogliamo portare immediatamente all’attenzione dell’amministrazione per una eventuale correzione del progetto…carenze che riguardano sia gli spazi a disposizione dei lavoratori sia spazi gestionali, che potrebbero rendere il Comando lontano dagli standard dei Comandi di Polizia Locale degli altri Comandi capoluogo di provincia.
Ancor più imbarazzante è il silenzio della Comandante Trentini riguardo all’erogazione delle indennità previste dalla legge per il servizio di ordine pubblico che gli Agenti svolgono unitamente alle forze di polizia dello stato.
Nonostante la documentazione già inoltrata e i solleciti scritti da parte dei Sindacati la Comandante continua a rinviare la risposta, nonostante che tali indennità siano a costo zero per l’amministrazione in quanto pagate dallo Stato.
Tutto questo continua ad alimentare la distanza siderale che divide la politica e la Comandante dai lavoratori…duole prendere atto infatti che chi è al vertice continua a non essere in grado di rilevare quale sia il malumore degli Agenti.
Da un lato infatti c’è la politica che va sui giornali sbandierando l’introduzione del quarto turno e maggiore sicurezza, facendo si che inizi la bagarre sulla sicurezza tutto sulle spalle di chi indossa una divisa e continua a garantire la sicurezza di tutti i ferraresi.
A questi politici diciamo nuovamente di essere vicini con i fatti e non con le parole alla Polizia Locale.
Dall’altro lato la Comandante continua a non rispondere alle richieste inoltrate dal sindacato in materia di erogazione delle indennità di OP e riguardo all’acquisto di maggiori dotazioni individuali per gli Agenti.
Sollecitiamo quindi da una parte e dall’altra una risposta celere alle richieste dei lavoratori, che nel frattempo interpelleremo per le eventuali iniziative sindacali da intraprendere in caso di ulteriore silenzio da parte dell’amministrazione.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi