Home > COMUNICATI STAMPA > Polizia locale Vigarano Mainarda: dall’amministrazione solo promesse non mantenute

Polizia locale Vigarano Mainarda: dall’amministrazione solo promesse non mantenute

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: DICCAP e SULPL

I Sindacati DICCAP (Dipartimento Autonomie Locali) e SULPL (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), Sindacati più rappresentativi per la Polizia Locale Italiana, sono costretti a tornare nuovamente su quanto sta avvenendo per la Polizia Locale di Vigarano Mainarda.
Dopo i primi interventi pubblici ove si segnalava a più riprese che a Vigarano dopo 2 anni dalla sottoscrizione del Contratto nazionale non si sono ancora attivate a livello decentrato le indennità di servizio esterno per la Polizia Locale, e non si è mosso nulla neppure sul fronte della Pensione Integrativa, l’amministrazione nella persona del Vice Sindaco da diversi mesi aveva garantito sia pubblicamente e con alcune mail dirette ai Sindacati autonomi di essere in dirittura da arrivo per la definizioni degli accordi.
Ma nonostante questi impegni duole constatare che nulla si è mosso ed incredibilmente non è stata ancora predisposta a livello contrattuale la dovuta indennità esterna e la pensione integrativa per gli Agenti della Polizia Locale.
I Sindacati preso atto di tutto ciò hanno inviato apposita comunicazione all’amministrazione per definire in apposito incontro le due importanti questioni entro e non oltre il 21 Giugno.
Termine oltre il quale in mancanza di riscontri concreti si darà avvio alle relative iniziative sindacali a tutela degli Agenti della Polizia Locale di Vigarano Mainarda, tra cui anche la Proclamazione dello Stato di Agitazione.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi