Home > COMUNICATI STAMPA > Pon ‘Copernico-Carpeggiani’

Pon ‘Copernico-Carpeggiani’

Da: Organizzatori
Dal Volano ai parchi cittadini, dalla qualità delle acque alla pulizia delle aree verdi: gli studenti del ‘Copernico-Carpeggiani’ sono impegnati nella cura e valorizzazione dei beni comuni ferraresi nell’ambito del Pon di ‘Potenziamento delle competenze di cittadinanza globale’.
Il progetto, vinto dall’istituto superando la selezione nazionale, è partito in questi giorni e andrà avanti fino a giugno con incontri con esperti, visite didattiche, attività laboratoriali, analisi delle acque, escursione in barca e pulizia di un parco cittadino. E verranno creati anche siti web, itinerari turistici, videogiochi, modellini tridimensionali e una mostra.
<>. I ragazzi vengono stimolati a divenire protagonisti e valorizzare l’esperienza personale, le buone prassi, l’impegno in contesti e situazioni reali. <>. La sfida è quella di accrescere la consapevolezza della necessità di curare i beni pubblici attraverso la conoscenza degli strumenti di amministrazione condivisa. A tale scopo al progetto collabora Chiara Porretta (Urban Center del comune di Ferrara).
Per il Pon è previsto un approccio didattico innovativo con incontri con esperti, visite didattiche, laboratori, utilizzo di internet e creazione di siti web, itinerari turistici, opuscoli, articoli e comunicati stampa.
Il progetto, supportato dal dirigente scolastico, Roberto Giovannetti, è sviluppato dai docenti Domenico Allocca, Giovanni D’Andria e Gianluca Rossi; è composto da due moduli. Al primo, denominato “Giovani cittadini alla scoperta del Volano”, partecipano studenti provenienti da varie classi dell’istituto. Sono previste varie uscite didattiche e incontri: i ragazzi hanno già intervistato Paolo Dal Buono, di Assonautica Ferrara, a cui hanno posto domande sul fiume, raccogliendo informazioni per poter creare degli articoli. Inoltre è in programma la visita a Palazzo Savonuzzi per conoscere il Consorzio Wunderkammer (la presidente Maria Giovanna Govoni ha già cominciato a collaborare all’iniziativa) e l’Associazione musicisti di Ferrara: anche il presidente Roberto Formignani ha offerto la sua collaborazione e gli studenti attendono di poter ascoltare la sua magica chitarra.
Gli alunni parleranno anche con funzionari del comune di Ferrara, per discutere dei progetti riguardanti la creazione del nuovo quartiere Darsena con parchi, strutture per lo sport e -in un futuro, si spera, non lontano – l’agognata spiaggia urbana, dove i cittadini potrebbero rilassarsi come se fossero al mare. Alcuni studenti dell’indirizzo chimico del ‘Copernico-Carpeggiani’, inoltre, preleveranno campioni d’acqua per esaminarli nei laboratori scolastici con l’ausilio delle professoresse Valentina Buono e Rossella Natalini, in modo da studiare la salute del nostro fiume.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi