Home > COMUNICATI STAMPA > Prefettura di Ferrara

Da: Organizzatori
La Prefettura valuta manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento dei servizi di gestione dei centri di accoglienza per stranieri richiedenti protezione internazionale 2019-2021.

La Prefettura di Ferrara ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, all’indirizzo http://www.prefettura.it/ferrara/contenuti/Procedura_negoziata_accoglienza_stranieri_richiedenti_protezione_internazionale_2019_2021-7500777.htm, un avviso esplorativo volto all’individuazione di operatori economici interessati ad essere invitati a procedura negoziata ex art. 63, comma 2, lettera a) del D.Lgs. n. 50/2016 per l’affidamento, attraverso la stipula di apposita convenzione, dei servizi di gestione di centri di accoglienza per stranieri richiedenti protezione internazionale nel biennio compreso tra il 2019-2021, costituiti da singole unità abitative.
La disponibilità richiesta è destinata ad integrare il fabbisogno complessivo, necessario in provincia di Ferrara per i servizi di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, a completamento di precedente procedura di gara aperta, in fase di conclusione.
Possono manifestare il proprio interesse i soggetti indicati all’art. 45 del Codice dei contratti, oltre a Enti pubblici, Associazioni, Fondazioni ed altri organismi che abbiano nei propri fini istituzionali quello di operare in un settore di intervento pertinente con i servizi di assistenza e di accoglienza alla persona.
Gli operatori interessati, in possesso dei requisiti indicati nell’avviso esplorativo scaricabile all’indirizzo web sopraindicato, dovranno trasmettere la propria manifestazione di interesse all’indirizzo indirizzo pec: ammincontabile.preffe@pec.interno.it entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 31 maggio 2019, utilizzando l’apposito modello di domanda allegato al suddetto avviso, sottoscritto digitalmente dal legale rappresentante.
Le manifestazioni di interesse pervenute non saranno impegnative per la Prefettura che si riserva, a suo insindacabile giudizio, di selezionare le richieste preferibili, nonché la facoltà di recedere da qualsiasi trattativa senza obbligo di motivazione.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi