Home > COMUNICATI STAMPA > Presentata la joint venture fra Coop. Bellini e Cantine Mattarelli per il primo Fortana-bio delle Sabbie del Bosco Eliceo

Presentata la joint venture fra Coop. Bellini e Cantine Mattarelli per il primo Fortana-bio delle Sabbie del Bosco Eliceo

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Massimo Passerini

E’ stata presentata – questa mattina nel corso di una conferenza stampa ospitata all’interno del Padiglione Emilia Romagna di Vinitaly 2016, alla presenza – fra gli altri – del presidente dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, Pierluigi Sciolette, della presidente regionale Ais, Annalisa Barison, del comico, conduttore televisivo ed enoappassionato Gene Gnocchi e dei sindaci di Argenta e Comacchio, Antonio Fiorentini e Marco Fabbri, la joint venture fra Cooperativa ‘Giulio Bellini’ e Cantine Mattarelli per la produzione dei primi “vini delle sabbie” ferraresi biologici certificati
Nel corso del linght-lunch offerto alla stampa – in collaborazione con Oro di Argenta, Sagra della Canocchia di Porto Garibaldi e Sagra dell’Anguilla a Comacchio, sono stati – fra l’altro – serviti pasticceria salata tipica ferrarese del Caffè Europa di Ferrara; cappellacci di zucca bio fatti a mano dalle sfogline degli Amici di Villa Vittoria di Filo e tortino di asparagi biologici con fonduta di grana di bufala della pianura estense dell’allevamento e caseificio La Deliziosa-Cavallerizza di Cona.
Al termine dell’evento sono stati infine proclamati i vincitori del challenge fotografico dedicato alla nostra vitivinicoltura, curato dal gruppo Igers Ferrara in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori: Francesco Cavallari, di Comacchio, per la giuria tecnica ed Elio Lodi, di Sant’Agostino, per il voto del pubblico.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi