Home > COMUNICATI STAMPA > Prima Giornata Dipartimentale della Ricerca

Prima Giornata Dipartimentale della Ricerca

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Università di Ferrara

Promossa dal Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche di Unife, diretto da Luigi Grassi

Giovedì 15 settembre in Aula Acquario del Polo Chimico e Biomedico (via Borsari, 46), a partire dalle ore 8.30, si terrà la prima Giornata Dipartimentale della Ricerca, promossa dal Prof. Luigi Grassi, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche dell’Università di Ferrara.

Spiega il Prof. Grassi: “ La Giornata è il frutto del lavoro di tutti i giovani ricercatori del Dipartimento e della iniziativa della commissione composta dalla Dr.ssa Maria Letizia Penolazzi, dal Dr. Nicola Lamberti, dal Dr. Mattia Pramstraller e dalla Dr.ssa Giulia Piazza, che in questo anno ha attivato una serie di eventi (lunch seminars, workshops, incontri scientifici) al fine di mettere in luce le peculiarità del Dipartimento e delle sette sezioni che lo compongono, relativamente alle ricerche sviluppate. Durante la Giornata, ogni Sezione del Dipartimento presenterà infatti l’ambito di ricerca in cui opera, evidenziando i progetti di maggior spicco attraverso comunicazioni orali, esposizione di posters e sessioni interattive, con la consapevolezza che attraverso la condivisione delle conoscenze, la collaborazione e l’integrazione si possono raggiungere grandi risultati.”

Il Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche dell’Università di Ferrara nasce il 1° ottobre 2012 in applicazione della Legge 240/2010 ed in conformità con lo statuto dell’Ateneo in vigore dal 15 Aprile 2012. Le sezioni del Dipartimento, specificamente Fisiologia Umana, Biochimica, Biologia Molecolare e Genetica Mediche, Oftalmologia, Odontoiatria e Ortognatodonzia, Scienze Motorie, Scienze Otorinolaringologiche e Fisica Medica, e Scienze Neurologiche, Psichiatriche e Psicologiche, oltre alla ricerca, svolgono attività didattica, afferente in maniera interdipartimentale alla Scuola di Medicina, e assistenziale grazie alla integrazione con l’Azienda Ospedaliera-Universitaria (AOU) S. Anna e la Azienda Sanitaria Locale (AUSL) di Ferrara.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi