Home > COMUNICATI STAMPA > Pronto il piano neve per il territorio copparese

Pronto il piano neve per il territorio copparese

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Cristina Romagnoli, Comune di Copparo

Sono pianificati gli interventi di sgombero neve e stesa sale antigelo

È pronto il Piano Neve del Comune di Copparo, che ne ha affidato la
gestione alla società Patrimonio.
L’esperienza precedente ha consigliato di dividere il territorio in
dieci aree il più possibile omogenee: area Nord Est e area Ovest,
all’interno delle quali si individuano due sub zone, area Sud Est,
Copparo centro, all’interno del quale si individuano tre sub zone, i
centri storici di capoluogo e frazioni, le aree sensibili, quali zone
interne a edifici pubblici, accessi a scuole e asili, parchi,
marciapiedi di accesso a siti di pubblica utilità. È previsto un piano
volto a limitare lo spessore della neve, stendere sale antigelo e
affrontare situazioni di emergenza sulle strade bianche, in seconda
battuta rispetto alle strade asfaltate. In questo caso sono state
definite quattro zone, omogenee, con lunghezze per ogni una di esse
comprese tra 16 e 22 km.
Le ditte individuate sono sei, cui si unisce il personale di Patrimonio
Copparo, del Comune di Copparo e il volontariato convenzionato. E per
ogni area è stata scelta la tipologia di trattore e attrezzature, la più
adeguata fra quelle messe a disposizione.
Nel piano si individuano inoltre più scenari rispetto agli interventi di
stesa di sale preventivo sulla viabilità principale del territorio
comunale e su tutta la viabilità del territorio comunale, di sgombero
neve con l’utilizzo delle sole lame o sgombero neve con l’utilizzo di
lame e contestuale
stesa di sale (previsto per le prime 8 ore dell’evento nevoso) e
sgombero neve con l’utilizzo delle sole lame o sgombero neve con
l’utilizzo di lame e contestuale stesa di sale post evento (successivo
alle prime 8 ore dell’evento nevoso). Oltre agli interventi puntuali in
aree sensibili.
Per consentire di attivare il piano neve in tempo utile e nella
casistica più appropriata, verranno effettuati sopralluoghi preliminari
per verificare lo stato delle strade e l’uniformità delle precipitazioni
sul territorio

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi