Home > COMUNICATI STAMPA > Prossimi eventi Libreria Altrove

Prossimi eventi Libreria Altrove

Da: Libreria Altrove

Mercoledi 27 marzo ore 18:00 – Cristiano Mazzoni (Freccia D’Oro Edizioni

Mercoledì 27 marzo, alle ore 18:00 presso la Libreria Altrove di Ferrara, l’autore Cristiano Mazzoni presenterà il romanzo Il Leviatano, edito dalla casa editrice ferrarese Freccia d’Oro Edizioni.
Cristiano Mazzoni, nasce tra le meraviglie ferraresi quasi quarantasei anni fa da un’idea di Anna e Giorgio, i suoi genitori. Abita nella pancia di questa rinascimentale e fantastica signora, insieme a una bellissima lupa di nome Luna, che non poteva mancare tra i protagonisti del suo secondo romanzo. Ha iniziato a scrivere per evasione, per gioco, molto tempo fa, pensando a un personaggio che un po’ gli assomigliasse, affiancato da un antieroe pasticcione e disordinato. Entrambi rappresentano le sue essenze. Ora scrivere è la sua più grande passione. Modera l’incontro lo scrittore ferrarese omonimo Cristiano Mazzoni.

QUARTA DI COPERTINA:

Dopo i misteri legati da un sottile filo rosso, Silvio e Benoit sono impegnati in un’altra intricata indagine. Dopo lunghi mesi di separazione, in cui i due protagonisti si sono dedicati ad altri affari, e a risolvere le loro questioni personali, si ritrovano, più forti e maturi, al cospetto di un efferato assassinio. Chi sta cercando la famigerata e mortale spada del Santo Cavalier Giorgio, patrono di Ferrara. Un oscuro percorso, un labirinto complesso quanto matematico tra le forze del Male e cupe presenze, tra reliquie leggendarie, tra la storia e la leggenda.

Venerdì 29 Marzo ORE 18:00 – Luca Ammirati (De Agostini)

Venerdì 29 marzo, alle ore 18:00 presso la Libreria Altrove di Ferrara, lo scrittore Luca Ammirati presenterà il suo ultimo romanzo Se i pesci guardassero le stelle, edito dalla storica casa editrice De Agostini.
Luca Ammirati è nato a Sanremo nel 1983 ed è responsabile interno della sala stampa del Teatro Ariston, dove ogni anno si svolge il “Festival della canzone italiana”. È stato assessore alla cultura del Comune di Perinaldo, dove esiste realmente l’Osservatorio astronomico descritto nel romanzo.
Modera l’incontro Riccarda Dalbuoni.

QUARTA DI COPERTINA:

Samuele ha trent’anni, una gran voglia di essere felice e la fastidiosa sensazione di girare a vuoto, proprio come fa Galileo, l’amico “molto speciale” con il quale si confida ogni giorno. Sognatore nato, sfortunato in amore, vorrebbe diventare un creativo pubblicitario ma i suoi progetti vengono puntualmente bocciati. Così di giorno è un reporter precario e malpagato, mentre la sera soddisfa il proprio animo poetico facendo la guida al piccolo Osservatorio astronomico di Perinaldo, sopra Sanremo: un luogo magico per guardare le stelle ed esprimere i desideri. Proprio lì, la notte di San Lorenzo incontra una misteriosa ragazza, che dice di chiamarsi Emma e di fare l’illustratrice di libri per bambini. Samuele ne rimane folgorato e la invita a cena, ma è notte fonda e commette il più imperdonabile degli errori: si addormenta. Quando si risveglia, Emma è scomparsa nel nulla. Ma come la trovi una persona di cui conosci soltanto il nome? Non sarà l’ennesimo sogno soltanto sfiorato? In un tempo in cui persino l’amore sembra un lusso che non possiamo permetterci, questo romanzo di Luca Ammirati ci ricorda che per realizzare i nostri desideri è necessaria un’ostinazione che somiglia molto alla follia. E che a volte bisogna desiderare l’impossibile, se vogliamo che l’impossibile accada.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi