Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Quella macchina scoperta
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Quella macchina scoperta, di plastica e senza protezioni che Giancarlo guidava con fierezza e che lo accompagnava nel suo lavoro, venduta pochi mesi dopo il suo barbaro assassinio, è ricomparsa all’improvviso nella nostra vita per partecipare al film, Fortapàsc di Marco Risi, e ora […] si rimette in moto proprio da dove era stata fermata”.
Paolo Siani, fratello del giornalista ucciso a Napoli il 23 settembre 1985, su “Il Mattino” del 23 settembre 2013

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare la giornata…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
DIARIO IN PUBBLICO
Fase 2, Mascherina mia non ti conosco
I CITTADINI NON SONO PECORE
Alle prese con la Fase 2: liberazione, democrazia, diritti… e paura
COME VIVONO, COSA SOGNANO I GIOVANI?
Vorrei sentire le nuove voci, anche su questo giornale.
CRISI PANDEMIA: LA VERA SFIDA E’ LA COMPLESSITA’
Invece l’informazione e la scienza hanno prodotto confusione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi