Home > COMUNICATI STAMPA > Quinto appuntamento mercoledì 18 luglio 2018 Musica a Marfisa d’Este

Quinto appuntamento mercoledì 18 luglio 2018 Musica a Marfisa d’Este

FERRARA – Lei è un vero talento internazionale e sarà per la prima volta a Ferrara a “Musica a Marfisa D’Este” di Corso Giovecca 170, mercoledì 18 luglio 2018 alle ore 21,15 ospite dei concerti organizzati dal Circolo Frescobaldi. Si tratta della pianista ucraina Mariia Yudenko, vincitrice un mese fa del prestigioso Concorso internazionale “Andrea Baldi” di Bologna. La Yudenko ha fatto il primo assoluto, sbaragliando una agguerrita concorrenza di pianisti provenienti da tutto il mondo.
Per il suo debutto a Ferrara ha scelto musiche di Haydn (Sonata in Do maggiore n.48 Hob.XVI), Chajkovskij (Suite dal balletto “Lo Schiaccianoci” op.71), Brahms (Variazioni su un tema di Paganini op.35 vol.1°) e Ravel (Gaspard de la nuit).
L’ingresso è a offerta libera.
Mariia Iudenko è nata nel 1992 in Ucraina. All’età di 5 anni ha iniziato a suonare il piano e a comporre. A soli 8 anni ha dato il suo primo concerto con un’orchestra in Russia. Negli anni seguenti Mariia si è esibita regolarmente in recital e ha vinto numerosi premi in varie competizioni internazionali di pianoforte. Ha partecipato a molte master class con celebri pianisti come Till Fellner, Jerome Rose, Jura Margulis, Boris Bloch, Choi Hie-yon, Michael Leuschner.
Mariia Iudenko ha già suonato molte volte durante festival e concerti in Ucraina, Russia, Italia, Spagna e Germania sia come solista che con orchestra. Nel 2005 ha tenuto un tour di concerti in Germania. Mariia ha spesso suonato con cantanti e strumentisti. Ha terminato i suoi studi al Conservatorio di Stato Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo (Russia) con il prof. V.Polyakov nel 2015 con lode. Dal 2015 è stata una studentessa e ora è uno studente Konzertexamen del prof. Gilead Mishory al conservatorio di Friburgo, in Germania.
o Giovecca 170, mercoledì 18 luglio 2018 alle ore 21,15 ospite dei concerti organizzati dal Circolo Frescobaldi. Si tratta della pianista ucraina Mariia Yudenko, vincitrice un mese fa del prestigioso Concorso internazionale “Andrea Baldi” di Bologna. La Yudenko ha fatto il primo assoluto, sbaragliando una agguerrita concorrenza di pianisti provenienti da tutto il mondo.
Per il suo debutto a Ferrara ha scelto musiche di Haydn (Sonata in Do maggiore n.48 Hob.XVI), Chajkovskij (Suite dal balletto “Lo Schiaccianoci” op.71), Brahms (Variazioni su un tema di Paganini op.35 vol.1°) e Ravel (Gaspard de la nuit).

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’AMA Ferrara (Associazione Malattia Alzheimer) e anche alla Fondazione Zanandrea di Cento

Da: Amici della Musica

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi