Home > COMUNICATI STAMPA > Ravenna, presentate le iniziative per il centenario della morte di Olindo Guerrini, il popolare “Stecchetti”

Ravenna, presentate le iniziative per il centenario della morte di Olindo Guerrini, il popolare “Stecchetti”

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Alberto Mazzotti

Nel 2016 ricorre il centenario della morte di Olindo Guerrini.
Decine le iniziative previste sul territorio: le coordina l’Associazione Amici di Olindo Guerrini, nata per l’occasione.
Sabato 26 marzo la prima iniziativa: “Cent’anni suonati” a Sant’Alberto.

Ricorre il 21 ottobre 2016 il centenario della morte di Olindo Guerrini, il poliedrico intellettuale santalbertese a molti noto per le poesie dialettali scritte con lo pseudonimo di Lorenzo Stecchetti.

“Poeta italiano – si legge nella scheda biografica dell’enciclopedia Treccani – fu per molti anni direttore della Biblioteca universitaria di Bologna e compilò anche alcune opere erudite (La vita e le opere di G. C. Croce, 1908). Sotto lo pseudonimo di Lorenzo Stecchetti, che egli presentò come un giovane morto di tisi, pubblicò Postuma (1877), Polemica e Nova polemica (1878), versi che costituirono il manifesto del Verismo poetico italiano. Quella di Guerrini è una delle voci che si oppongono allo stanco sentimentaleggiare del tardo Romanticismo italiano. Abile polemista, dalle accese punte anticlericali, Guerrini battagliò a lungo contro di esso. Guerrini fu un fecondo verseggiatore dal gusto goliardicamente incline alla beffa e allo scandalo”.

In occasione della ricorrenza, nel corso dell’intero anno una quindicina di realtà culturali del territorio hanno previsto decine di iniziative dedicate a Guerrini, che iniziano sabato 26 aprile, proseguono per i mesi successivi e si intensificheranno ovviamente ad ottobre. Recital, gastronomia, musica, convegni, mostre, pubblicazioni, visite guidate: per ricordare un personaggio eclettico come Guerrini – alias Lorenzo Stecchetti, Argìa Sbolenfi, Marco Balossardi, Giovanni Dareni, Pulinera, Bepi e Mercutio – saranno organizzate iniziative che toccano temi diversi, eventi che rispecchiano la personalità e la creatività del poeta.

Inoltre, da qualche mese si è costituita a Sant’Alberto l’Associazione Amici di Olindo Guerrini, che organizzerà alcune delle iniziative più importanti (fra cui ad ottobre una mostra, un convegno e un’edizione critica dei Sonetti romagnoli) e che coordinerà il calendario delle manifestazioni comuni.

L’associazione ha anche attivato un apposito sito internet, www.amicidiolindoguerrini.it, che conterrà tutte le informazioni legate a Guerrini e al centenario, e sarà aggiornato in tempo reale sugli eventi e le iniziative in programma.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi