COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Recuperato il corpo di un delfino adulto sulla spiaggia di Porto Garibaldi

Recuperato il corpo di un delfino adulto sulla spiaggia di Porto Garibaldi

Tempo di lettura: 2 minuti

 

La carcassa, in avanzato stato di decomposizione, era stata segnalata martedì (16.11.2021 ndr) all’Istituto Zooprofilattico di Ferrara che, contattati i volontari ENPA sezione di Lagosanto, erano intervenuti tempestivamente già nella giornata di martedì per transennare e mettere in sicurezza i resti dell’animale.

Ieri (17.11.2021 ndr), nel corso della mattinata prime ore della mattina, ENPA ha affiancato la dr.ssa Silva Rubini dell’Istituto Zooprofilattico di Ferrara, garantendo la necessaria assistenza zooprofilattica e consentendo tutte le operazioni di campionamento previste in questi casi. I controlli permetteranno all’Istituto di accertare e cause del decesso del delfino.

Un ringraziamento particolare da parte del Comune di Comacchio al personale dell’Istituto ed ai volontari di ENPA per l’intervento svolto.

Le attività di ENPA rientrano nella convenzione che Ente ed Associazione hanno stipulato quest’anno per garantire assistenza zooprofilattica a tartarughe e delfini che prevede il recupero e salvataggio per gli esemplari vivi ed il soccorso in caso di esemplari morti le cui condizioni possano avere un qualche interesse scientifico.

Tra gli interventi svolti quest’anno, ricorderete certamente la liberazione della tartaruga “Fazio”, avvenuta lo scorso 10 agosto, alla presenza di ENPA sezione di Lagosanto, Fondazione Cetacea, DelTa Rescue e, naturalmente, Comune di Comacchio.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi