Home > COMUNICATI STAMPA > Regione, Governo e Enit smentiscano la Bild sul presunto rischio attentati sulle spiagge italiane

Regione, Governo e Enit smentiscano la Bild sul presunto rischio attentati sulle spiagge italiane

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

L’assessore Corsini: “Emanare al più presto una nota a tutte le agenzie, consolati e ambasciate tedesche”.

Bologna – La Regione Emilia-Romagna chiede al Governo e ad Enit, l’Agenzia nazionale per il turismo, di smentire le dichiarazioni del quotidiano tedesco Bild, secondo il quale la prossima estate sarebbero possibili attentati sulle spiagge italiane.
“Ho interessato immediatamente la presidente di Enit, Evelina Christillin – dice l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini – per chiederle di attivarsi con il Governo e con il ministro Franceschini affinché al più presto possa essere emanata una nota a tutte le agenzie tedesche, oltre che ai consolati e alle ambasciate, che possa smentire questa assurdità”.
“Quella pubblicata da Bild è una notizia vergognosa e priva di qualsiasi fondamento – continua Corsini – Siamo certi che grazie alle nostre campagne promozionali, nonostante l’allarmismo attivato dal quotidiano Bild, tanti turisti tedeschi la prossima estate verranno a passare le loro vacanze sulle nostre spiagge”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi