COMUNICATI STAMPA
Home > ALTRI SGUARDI > LA PIENA
Grandioso Po.
Nuove immagini
fiume-po-piena-pontelagoscuro-mulino
Tempo di lettura: 2 minuti

L’acqua del fiume tutt’intorno e la zattera, immensa, sopra. E’ un edificio in legno con dentro tavoli, sedie, l’odore del risotto e degli anelli fritti di pesce: un ristorante galleggiante. All’orizzonte, da una parte è la sponda della riva di Santa Maria Maddalena di Occhiobello e, dall’altra, quella di Pontelagoscuro nel territorio di Ferrara. In mezzo c’è l’acciaio della balaustra del ponte, che collega i due confini, Emilia e Veneto. Il fiume è il Po, in questi giorni al centro di monitoraggi, timori e anche oggetto di tanta curiosità e attrattiva.

Il grande fiume. Com’è bello, imponente, grandioso. A restituirci tanta grandezza sono le immagini scattate dall’alto del drone, piccolo velivolo dotato di telecamera e controllato da terra dai fotografi Aldo Gessi e Roberto Fontanelli. “L’emergenza dovrebbe finire per lunedì”, ha detto ieri l’assessore alla Protezione civile del Comune di Ro, Domenico Zanca. Così, ora, un po’ più tranquilli, possiamo affacciarci sull’argine e godere di tutta la pienezza di questo corso d’acqua, che corre colmo dalla cima della montagna fino al nostro mare. Grazie!

Ecco la galleria di fotografie scattate ieri a Pontelagoscuro da ROBERTO FONTANELLI e ALDO GESSI

[clicca le immagini per ingrandirle]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
gianni celati
Avere lo sguardo di Gianni Celati
Al cantón fraréś
Luigi Vincenzi: “La ciupéta fraréśa”.
salamina da sugo
Al cantón fraréś
Alberto Goldoni: “Salamìna e pampapàt”.
Sandro_Botticelli inferno dante
Al cantón fraréś
Mendes Bertoni: “La Divina Cmedia”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi