Home > COMUNICATI STAMPA > RESIS75NZA, Un racconto virtuale

RESIS75NZA, Un racconto virtuale

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Arci Ferrara

Sabato 25 aprile dalle 12 alle 19, Arci Ferrara trasmetterà sulla pagina Facebook dell’associazione, una giornata all’insegna di letture, video, podcast e musica per festeggiare insieme i 75 anni di Liberazione e Resistenza.

L’iniziativa si inserisce all’interno della campagna “Resistenza Virale”, lanciata da Arci Nazionale per dar voce al settore culturale e associativo in questo periodo di sospensione, continuando a promuovere la socialità anche attraverso gli strumenti del web. In quest’ottica e in questo momento di difficoltà, risulta importante cercare di raggiungere un ampio numero di utenti per celebrare una delle feste portanti della storia italiana, condividendo sui social momenti di cultura e di memoria che possono ancora essere occasioni di incontro e di scambio, anche con una forma inedita.

Il programma dell’evento, in aggiornamento sui canali social, prende il nome di “RESIS75NZA – Un racconto virtuale” per sottolinearne la connotazione principalmente narrativa. Web Radio Giardino trasmetterà podcast sulla Resistenza registrati con il contributo della Dott.ssa Anna Quarzi, Direttrice dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara. L’Istituto sarà a sua volta impegnato, dal 22 al 27 aprile, nella diffusione di contenuti volti a far scoprire e riscoprire storie e momenti della lotta di Liberazione, e condividerà, nella giornata di festa, il documentario di Carlo Magri Ferrara, aprile 1945, dal Reno al Po che, attraverso i filmati degli operatori al seguito delle Truppe Alleate, documenta l’entrata dei partigiani e degli alleati nel ferrarese.

Web Radio Giardino condividerà i racconti e le interviste dei nonni, una preziosa condivisione della reale memoria dei protagonisti di allora.

Seguiranno le letture dell’associazione teatrale Ferrara Off e quelle dell’attore ferrarese Marcello Brondi.

Gli appuntamenti della giornata saranno intervallati da varie selezioni musicali, tra cui una reinterpretazione del tema della Resistenza curata da Officina Meca.

Alle 19 ci sposteremo sulla pagina Facebook di Ferrara sotto le stelle per Memoryscapes Live Sound. Liberazione, pellicola 16mm girata dall’allora ventiduenne Antonio Marchi e sonorizzata dal vivo in anteprima da Stefano Pilia, Nicola Manzan, Cabeki, Xabier Iriondo e Laura Agnusdei. Il progetto è stato realizzato grazie ad una collaborazione tra Ferrara sotto le stelle e Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi