Home > COMUNICATI STAMPA > Rifiuti: SISTRI….Abolizione dal 1° gennaio 2019

Rifiuti: SISTRI….Abolizione dal 1° gennaio 2019

Da: Ufficio Stampa – Ascom Ferrara

Dopo quasi un decennio, dal 1° gennaio 2019, SISTRI va nel…cestino. Infatti pochi giorni fa è entrato in vigore il Dl 135/2018 che ha stabilito la soppressione del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (appunto noto come SISTRI), con decorrenza appunto il prossimo gennaio.
L’abolizione di questo sistema – mai completamente e pienamente operativo – cancella di conseguenza anche i contributi legati che non sono più dovuti. Fino alla piena operatività di un nuovo sistema – che gli operatori si augurano finalmente davvero più semplice e razionale – gestito direttamente dal Ministero dell’Ambiente, i soggetti obbligati alla tracciabilità dei rifiuti si atterranno agli obblighi di legge usando la tradizionale modalità dei registri cartacei e compilando gli appositi registri di carico scarico ed i relativi formulari di identificazione dei rifiuti.
Per chiarimenti contattare l’ufficio Ambiente e Sicurezza di Ascom Confcommercio alla sede centrale di via Baruffaldi, a Ferrara, scrivendo una mail ad ambiente@ascomfe.it oppure contattando telefonicamente lo 0532/234206.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi