Home > COMUNICATI STAMPA > ripartenza post covid-19: Caricento incontra gli artigiani  

ripartenza post covid-19: Caricento incontra gli artigiani  

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Ufficio Stampa Caricento 

Cento, 29 luglio 2020– Ancora una volta Caricento coinvolge gli imprenditori in un incontro dedicato alla definizione delle strategie di ripartenza post COVID-19. Nella giornata di ieri si è infatti svolto un incontro, moderato dal Presidente di Caricento Giuseppe Pallotta e dal Direttore Generale Ivan Damiano, che ha visto protagonisti diversi artigiani che operano sul territorio di attività della Cassa, tra cui: Raffaella Toselli (Dalfos), Roberto Bregoli (Bregoli Movindustria), Marino Fortini (OTM Fortini), Graziano Gallerani (Artec) e Emanuele Tuffanelli (ET Costruzioni).

 

Hanno partecipato all’evento anche Diego Benatti, Direttore di CNA Ferrara e Paolo Cirelli, Segretario Provinciale di Confartigianato Ferrara, in qualità di portavoce del mondo dell’artigianato e della micro e piccola impresa.

 

Gli artigiani e i piccoli imprenditori, categorie fortemente colpite dall’emergenza sanitaria, hanno manifestato grande preoccupazione per la riduzione del fatturato e, in generale, del calo del lavoro degli ultimi mesi ma hanno dimostrato un grande senso di responsabilità adeguandosi ai provvedimenti di contenimento emanati dal Governo e rispettando il protocollo sanitario nei casi in cui sono riusciti a proseguire la loro attività perché legata alle filiere produttive di necessità.

 

I partecipanti hanno manifestato grande interesse al tema di accesso al credito che deve essere immediato e semplificato, in particolar modo per poter mantenere un corretto rapporto con i fornitori e poter ricominciare a lavorare in serenità recuperando, per quanto possibile, quanto perso in questi mesi di fermo obbligato a causa del COVID.

Tra i temi trattati hanno trovato spazio anche ricambio generazionale, innovazione tecnologica (Industry 4.0), riduzione della burocrazia e flessibilità al cambiamento come strumenti necessari per superare la crisi.

 

“ Il compito delle banche, ora più che mai, è quello di agevolare la ripartenza e lo sviluppo – ha dichiarato il Presidente di Caricento Giuseppe Pallotta – In particolare, di questo settore che, per diffusione e rilevanza, è di grande peso sul nostro territorio. Dall’incontro di oggi sono emersi tanti utili spunti di riflessione e tanta positività. Con l’aiuto di CNA e Confartigianato ci poniamo l’obiettivo di mettere a disposizione dei nostri clienti artigiani soluzioni innovative e vantaggiose per garantire una rapida ripresa dell’economia locale ”.  

 

A settembre la Cassa di Risparmio di Cento proseguirà con ulteriori appuntamenti come questo, finalizzati a monitorare costantemente la ripresa e condividere esperienze utili alla ripartenza.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi