COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Riprendiamoci la strada, secondo appuntamento

Riprendiamoci la strada, secondo appuntamento

logo-fiab
Tempo di lettura: 2 minuti

da: Fiab

Domenica 12 gennaio, in occasione della giornata senz’auto, l’Associazione organizza
una pedalata per riprenderci la strada e ribadire la richiesta della Fiab di ridurre il
limite di velocità nei centri abitati a 30 km/h. All’Amministrazione comunale
chiediamo, invece, di chiudere il centro abitato al traffico motorizzato tutti i giorni
festivi dell’anno e per l’intera giornata.
Già a metà marzo, come ormai da alcuni anni, avremo esaurito il bonus annuale del
numero di giornate, stabilito dall’UE, in cui è possibile sforare i limiti di legge delle
polveri fini e ultrafini. È necessaria, dunque, una sorta di compensazione ambientale a
tutela della salute, come già sta facendo l’Amministrazione comunale con le
domeniche senz’auto che, però, purtroppo, sono insufficienti a contrastare il fenomeno
delle polveri e per questo dovrebbero essere estese di numero sull’intero anno.
Raduno alle 9.30 davanti al Duomo. Percorreremo le strade normalmente più
frequentate dal traffico motorizzato e cercheremo di vivere la bellezza della nostra
città al ritmo lento e silenzioso della bicicletta. Il percorso si snoderà ancora una volta
lungo Corso Giovecca per poi portarsi sull’asse Porta Mare-Porta Po. Il resto
dell’itinerario lo decideremo durante la pedalata. Sarà una ciclo passeggiata tra amici.
Partecipate numerosi!

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi